zone di subduzione

SELEZIONA:
Quale sarà il prossimo supercontinente?
Che aspetto avrà la Terra tra centinaia di milioni di anni, quando la lenta e inesorabile marcia delle placche tettoniche avrà dilatato o rimpicciolito gli oceani? Ecco quattro possibili scenari.
Giappone: tsunami e terremoto del 2011 favoriti da un'argilla scivolosissima
La presenza di un insolito lubrificante naturale nella faglia di subduzione all'origine del sisma ne avrebbe amplificato la violenza.