WISE

SELEZIONA:
243_ida
Asteroidi vicini: un milionario sfida la Nasa
Le osservazioni e le critiche di Nathan Myhrvold sull'operato della Nasa, che non stimerebbe in modo corretto le caratteristiche di asteroidi potenzialmente pericolosi.
buc1
L’eco di una stella divorata
Osservato per la prima volta l’evento in radiazione infrarossa che permette di risalire alla quantità di energia che si produce quando la stella viene distrutta.
nana3
C'è acqua a 7 anni luce da noi
È la prima volta che vengono scoperte nubi di acqua al di fuori del Sistema Solare.
pian1
Il pianeta errante
Non lontano dal nostro Sistema Solare un giovane pianeta vaga solitario, espulso dal suo sistema-madre.
2gala
Che cosa sono le galassie Hot Dog? Eccone una
Prime ipotesi di ciò che accade nella più luminosa galassia dell'Universo.
pia20062_hires
Onde d'urto infrarosse svelano stelle in fuga
Addensamenti di materia hanno tradito la presenza di stelle velocissime.
pia19645-16
Il mistero degli asteroidi Eufrosine
Se ne conosceva l’esistenza, ma solo recentemente sono diventati oggetti di studio della Nasa. In un futuro lontano potrebbero diventare pericolosi per la Terra.
saturn-ring-cop
Il più colossale tra gli anelli di Saturno
Con un diametro di circa 32 milioni di km, occupa una porzione di spazio pari a 500 volte quella del diametro di Saturno. Ecco come si è formato, e perché è così misterioso.
Immagine non disponibile
Scoperta la nana bruna più fredda. È una vicina
Immagine a grande campo della regione denominata Ladon Valles in cui si trova il canale sul cui fondo sono presenti dei depositi di minerali di colore chiaro. (MRO/NASA/JPL/University of Arizona)
Immagine non disponibile
Il telescopio spaziale WISE resuscitato per dare
Queste tre immagini del transito del più grande dei satelliti di Marte, Phobos, sul disco solare sono state riprese dal rover Curiosity il 17 agosto scorso a distanza di 3 secondi l’una dall’altra. (NASA/JPL-Caltech/Malin Space Science Systems/Texas A&M Univ.)
Immagine non disponibile
Scoperti un nuovo tipo di galassie ultraluminose
Questa immagine mostra la zona di formazione stellare Rho Ophiuchi in luce infrarossa, ripresa dal satellite WISE (Wide-field Infrared Explorer) della NASA. IRAS 16293-2422 è l'oggetto rosso al centro del quadrato piccolo. L'inserto è una rappresentazione artistica delle molecole di glicolaldeide che ne mostra la struttura molecolare (C2H4O2). Gli atomi di carbonio sono in grigio, gli atomi di ossigeno in rosso e quelli di idrogeno in bianco. Nell'immagine infrarossa di WISE di Rho Ophiuchi, il blu e l'azzurro rappresentano la luce emessa a lunghezze d'onda di 3,4 e 4,6 micron, proveniente in modo predominante dalle stelle. Il verde e il rosso invece rappresentano la luce a 12 e 22 micron, rispettivamente, proveniente soprattutto dalla polvere. (ALMA (ESO/NAOJ/NRAO)/L. Calçada (ESO) & NASA/JPL-Caltech/WISE Team)
Immagine non disponibile
Le nane brune sono meno numerose del previsto
Immagine del lander Luna 24 (indicato dalla freccia) oggi nel Mare Crisium ottenuta dall'orbiter LRO della NASA. (NASA/GSFC/Università dell'Arizona)
Immagine non disponibile
Gli ultimi respiri di una stella come il Sole
Mappa della superficie di Phoebe. (NASA/JPL-Caltech/SSI/Cornel)
wise2012-003-a-lg
Voi siete qui: la nuova mappa del cosmo
Un collage di 18.000 fotografie all'infrarosso realizzate da WISE e un po' di trigonometria hanno permesso alla NASA di pubblicare una nuova mappa del cielo.
Immagine non disponibile
Per fortuna sono meno del previsto
A destra, la stella 55 Cancri A a confronto con le dimensioni dell’esopianeta 55 Cancri e. A sinistra, il Sole, che ha dimensioni analoghe a 55 Cancri A, a confronto con la Terra e con Giove. NASA/SETI/UBC

Sai riconoscere il
 

 

VERSO

 


di questi  ANIMALI?