wikileaks

SELEZIONA:
La Cia ci spia? 8 D&R sul rapporto Wikileaks
Le app come Whatsapp e Telegram sono sicure? Come fanno i tecnospioni a entrare in uno smartphone? È vero che anche la tv non sono sicure? 
8 film sui geni del computer
Da Anonymous a Zuckerberg passando per WikiLeaks: film e docufilm che raccontano l'epopea delle macchine pensanti e dei loro inventori.
Dal boom al click: la guerra diventa digitale
Codici cifrati, agenti segreti, hacker espertissimi, ma anche siti porno e "brigate Facebook": sono le nuove armi della cyber war. Che non fa rumore, ma è già iniziata.
Morte di Aaron Swartz
Con quattro tweet sul suo account ufficiale su Twitter, WikiLeaks rivela che Aaron Swartz, il web attivista morto suicida la scorsa settimana, era sicuramente in contatto con l’organizzazione e, probabilmente, era anche una delle sue fonti.
Spy Files
WikiLeaks svela l’esistenza di società private di sorveglianza pronte a tutto. La Libia e Gheddafi sono solo due dei nomi presenti negli elenchi pubblicati che rivelano come, non solo la rivoluzione, ma anche la sua repressione, corrano sul web.
Estradizione per Julian Assange?
Julian Assange - fondatore di Wikileaks - sta lottando con tutte le sue forze per evitare di essere rispedito in Svezia dove è accusato di molestie sessuali e stupro ai danni di due ragazze.
Microsoft e Ben Ali
Secondo le informazioni contenute in alcuni dei documenti di Wikileaks, il colosso Microsoft avrebbe lavorato al fianco dell’ex governo tunisino per incrementare il controllo sui cittadini.
Wikileaks: fondi bloccati
Dopo che Visa, MasterCard e PayPal hanno bloccato la possibilità di fare donazioni per il sito, Wikileaks scende in guerra e decide di passare a un'azione legale.
Il Wikileaks per hacker
Nonostante il proliferare di siti che cercano di copiare Wikileaks, nessuno ha mai rivelato qualche scoop davvero interessante. Adesso ci provano gli hacker con due progetti diversi per due obiettivi differenti: le fughe di notizie locali e quelle “rubate” nel vero senso del termine.
Premiato Assange
Il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, ha ricevuto lo scorso mercoledì un premio dalla Sydney Peace Foundation, che ha aggiunto il suo nome ai precedenti vincitori, come Nelson Mandela e il Dalai Lama.
Assange contro Facebook
Non si tratta di semplici "canarini" ma di veri agenti segreti, degli archivi giganteschi di tutte le nostre abitudini e relazioni personali.
Processo ad Assange
Possibili coinvolgimenti politici nelle accuse ad Assange: una delle due donne che gli hanno mosso causa conosceva bene un'ufficiale di polizia coinvolta nelle indagini. Ed entrambe sono attiviste del Partito Democratico Svedese.
Film su WikiLeaks
La Dreamworks ha comprato i diritti del libro WikiLeaks: Inside Julian Assange's War on Secrecy con il progetto di farne un film che racconti la vita di Assange e la creazione del sito. Ma il film è ancora al suo stato embrionale...
Wikileaks da Nobel
Wikileaks figura tra i candidato al Nobel per la Pace 2011. La proposta arriva dal parlamentare norvegese Snorre Valen che, tra le motivazioni, cita il ruolo svolto dal sito fondato da Julian Assange a favore della libertà di espressione.
I disertori di WikiLeaks
Alcuni membri del team di volontari di Assange hanno deciso di abbandonare il sito per differenze filosofiche insanabili, ma uno di essi porta via con sè anche la tecnologia crittografica che permette le soffiate. Il sito è ufficialmente in avaria.
Julian Assange
Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, ha chiesto al tribunale di Londra di bloccare la richiesta di estradizione da parte della Svezia negando le accuse di violenza sessuale. Se fosse consegnato agli Stati Uniti rischierebbe una condanna a morte.
    1 2