vista

SELEZIONA:
Le lenti a contatto con lo zoom
Sono ancora un prototipo, ma ci siamo quasi: le prime lenti a contatto che permettono di ingrandire a comando ciò che si guarda, per adesso fino a 2x.
Una foto in bianco e nero che vediamo a colori
Un'illusione ottica diversa dal solito: l'immagine è in scala di grigi, ma il nostro cervello vi aggiunge i colori delle griglie sovrastanti. 
Allucinazioni a comando
Nei topi, stimolare pochi e selezionati neuroni può causare alterazioni della percezione: che cosa può significare per gli esseri umani?
La supervista (inaspettata) dei pesci abissali
Pesci che vivono a profondità dove la luce non arriva sembrano in grado di vedere a colori, e in molteplici sfumature.
Un effetto sul cervello della vita in orbita
Le cavità che contengono i fluidi cerebrali si allargano durante le missioni spaziali e impiegano mesi a riprendere il volume normale. Il fenomeno forse collegato ai problemi alla vista di molti astronauti.
Le origini profonde delle allucinazioni
Un viaggio psichedelico dei topi rivela che, durante queste esperienze, l'attività neurale è ridotta e fuori tempo: il cervello compensa integrando i dettagli mancanti e formando immagini distorte.
Com'è il mondo visto dai cani?
Tanto per cominciare i cani vedono il mondo meno colorato di noi. Inoltre vedono gli oggetti un po' meno definiti. Però hanno una percezione del movimento migliore. Ecco perché. 
Una speranza per alcune forme di cecità
L'inserimento di un gene mediante un virus vettore ha reso permanentemente sensibili alla luce cellule retiniche non specializzate di topi non vedenti.
Come apparirebbero gli alberi, se fossi un uccello
Che aspetto ha la vegetazione, per chi la attraversa diverse volte al giorno? Una speciale telecamera ricostruisce la percezione dei colori delle creature che vedono nell'ultravioletto.
Perché è difficile guardarsi negli occhi?
Quando parli con qualcuno tendi spesso a non guardarlo diritto negli occhi? Ebbene, la timidezza non c'entra. C'è invece una spiegazione scientifica, che parte dal cervello.
Esiste una gerarchia universale per i sensi umani?
Probabilmente no: l'importanza attribuita a vista, udito, tatto, gusto e olfatto non dipende da fattori biologici ma varia in base alla cultura di appartenenza e al linguaggio.
Le migliori illusioni ottiche del 2018
Dieci scherzi percettivi da perderci la testa: i vincitori del concorso Best Illusion of the Year.
La strada molecolare che porta alla miopia
Uno studio indaga le basi genetiche di un difetto visivo che tra non molto interesserà metà della popolazione mondiale. Si cerca un possibile bersaglio per trattamenti farmacologici.
Grafene: la retina artificiale
Un team internazionale di ricercatori ha messo a punto un prototipo di retina artificale realizzata con grafene e altri materiali ultra sottili.
È cieca, ma vede gli oggetti in movimento
Dopo una lesione estesa, il cervello di una paziente si è riorganizzato permettendole di vedere (soltanto) gli oggetti in movimento: un'altra incredibile dimostrazione di plasticità cerebrale.
Perché è meglio struccare gli occhi tutte le sere
Non è un consiglio di cosmesi ma la lezione appresa da un caso clinico appena pubblicato su una rivista di oftalmologia: ecco i risultati di 25 anni di mascara non rimosso in una donna australiana.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11