vino

SELEZIONA:
Quando c'era vino per tutti
Da bevanda per tutti a nettare per i potenti: una storia del vino e di evoluzione sociale ricostruita dalle analisi chimiche sul vasellame rinvenuto in un insediamento celtico in Germania.
Teenager, alcol e fumo: è allarme dell'ISS
Dell'Istituto Superiore di Sanità: i teenager italiani bevono troppo alcol e iniziano a fumare troppo presto. I ragazzi cercano l'euforia, invece si intossicano: ecco come e quanto.
Il primo sommelier
Sante Lancerio, bottigliere di papa Paolo III, divenne un profondo intenditore di vini: a lui dobbiamo la recensione di ben 53 vini, comprensiva di consigli per l'uso.
L'Italia del vino è sempre più leader in Canada
Iniziata il 22 ottobre la 23esima edizione per il tour del grande Vino Italiano in Canada, con tappe a  Vancouver, Calgary, Toronto e Montréal
Che cosa c'è sopra (e dentro) un acino d'uva?
Sulla buccia dell'uva c'è una patina bianca che serve a proteggerla. All'interno, invece, c'è l’acido tartarico, elemento fondamentale durante la vinificazione.
Alcol e mortalità: la relazione è complicata
Meglio evitarlo del tutto, o attenersi al classico "bicchiere di vino a cena"? Dipende dal problema di salute considerato. Uno studio conferma che il nesso tra alcol e longevità è più articolato del previsto.
La pillola anti-sbronza funziona sui topi
Ecco gli enzimi per metabolizzare l'alcol: riducono gli effetti tossici di una bevuta e aiutano a stare meglio il giorno dopo.
Come vivere 10 o più anni di più
Uno studio ha calcolato gli effetti sul lungo periodo di alcune buone pratiche quotidiane, che fanno guadagnare anni di vita.
L'alcol? Se si sgarra, è pericoloso quanto il fumo
Un bicchiere di vino a pasto è tutta salute? Non per un importante studio pubblicato su The Lancet, secondo cui ogni bicchiere extra rispetto alla dose massima consigliata accorcia la vita di 30 minuti.
Che cos’era il diritto di bacio nell’antica Roma?
Le matrone vi si sottoponevano ogni giorno. Ma il motivo non aveva nulla a che fare con l’affetto.
Poco alcol può aiutare a ripulire il cervello
Consumato in moderate quantità aiuterebbe il funzionamento del sistema glinfatico, il meccanismo che drena le tossine dalle cellule neurali. Se si esagera, però, è un potente infiammatorio.
Berremmo meno vino, con bicchieri più piccoli?
La domanda perfetta per le feste natalizie in un articolo che sottolinea come le dimensioni dei calici siano aumentate di sette volte negli ultimi 300 anni.
Il vino più invecchiato del mondo
L'uomo fa e beve vino da 8000 anni: tracce di succo d'uva fermentato sono state rinvenute in Georgia, in un sito archeologico datato al 6000 a.C.
Vino, gli italiani lo fanno da 6000 anni
In una grotta della Sicilia le tracce di consumo e produzione risalenti a quattro millenni prima di Cristo: sono tra le più antiche al mondo, e l'arte è nota da prima dell'arrivo dei Greci.
Quando è nato l'aperitivo?
Le origini antiche di un rito moderno.
Mai più gocce di vino sulla tovaglia
Grazie a un fisico americano che ha studiato per tre anni il salvagoccia più scientifico mai elaborato.