Via lattea

SELEZIONA:
falcon-9
Il nuovo telescopio spaziale TESS è in orbita
Il lancio del razzo SpaceX è avvenuto con successo: il nuovo telescopio spaziale della Nasa scruterà le stelle vicine a caccia di pianeti simili alla Terra. 
galactic_center
Migliaia di buchi neri al centro della Via Lattea?
Nel cuore della Via Lattea il buco nero Sagittarius A* potrebbe godere di ottima compagnia: trovate tracce della presenza di 12 buchi neri minori (e forse non è finita).
galassiamateriaoscura
La galassia trasparente, senza materia oscura
NGC 1052-DF2 sembrerebbe formata esclusivamente da materia ordinaria: se così fosse sarebbe la prima galassia di questo tipo mai osservata finora, un'eccezione che non si credeva possibile.
galassia
Gli indizi dei primi pianeti extragalattici
Le prove dell'esistenza di numerosi pianeti "vagabondi" sono state individuate in una galassia a 3,8 miliardi di anni luce. Grazie a una lente di ingrandimento gravitazionale.
amdromeda
Andromeda è grande più o meno come la Via Lattea
La nostra vicina di casa galattica, da sempre considerata una "sorella maggiore", sarebbe più piccola di quanto credessimo: avevamo sovrastimato la quantità di materia oscura che contiene. 
dark
Satelliti GPS a caccia di materia oscura
Un'antenna virtuale ampia 50.000 km è stata usata per cercare anomalie che possano identificare la materia oscura: non si è trovato nulla, ma a qualcosa è servito.
caddfgdfgdfgedttura-624x470
Abbiamo misurato la nostra galassia
Sfruttando la trigonometria, un team guidato da Alberto Sanna del Max Planck Institute ha misurato la distanza di un corpo celeste al confine opposto della nostra galassia. 
pierre3hr1-800x533
I raggi cosmici hanno un'origine extragalattica
Dopo 12 anni di ricerche e supposizioni, finalmente la conferma che le particelle più energetiche dell'Universo provengono da una regione esterna alla Via Lattea.
effettoserra
Che cosa accadrà alla morte del Sole?
Un'anteprima degli ultimi, drammatici miliardi di anni della nostra stella.
vialattea
Siamo figli delle stelle (aliene)
Buona parte della materia che costituisce i viventi si è formata all'esterno della Via Lattea, ed è arrivata fino al Sistema Solare sospinta da venti intergalattici.
macs2129-1_b
La galassia morta nell'Universo giovane
È lontanissima, appartiene a un tempo in cui il Big Bang era ancora un ricordo fresco, ma al suo interno non ci sono stelle giovani.
hubbleapplau
Il valzer delle nane brune
La danza all'interno di Luhman 16AB, uno dei sistemi stellari più vicini alla Terra, è stata studiata nell'arco di tre anni da un team italiano, grazie al telescopio spaziale Hubble.
caldopianeta
Kelt-9b, il più caldo pianeta gigante
Due volte più grande di Giove, è assai più rovente di molte stelle conosciute: è la più calda destinazione scoperta finora nella nostra galassia.
Immagine non disponibile
Completato l'identikit dei pianeti di Trappist-1
Con l'aiuto del telescopio spaziale Kepler gli astronomi hanno completato lo studio anche dell'ultimo e più lontano pianeta del sistema solare Trappist-1.
Immagine non disponibile
Alien, la Covenant e Trappist-1
Il nuovo capitolo della saga di Alien, diretto da Ridley Scott, al cinema dall'11 maggio scorso, è ambientato in un sistema planetario che fa pensare a TRAPPIST-1.
trappistacqualiquida
La musica di TRAPPIST-1
La clip musicale che spiega la dinamica tra la stella a 40 anni luce da noi e i suoi sette pianeti.


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra