very large telescope

SELEZIONA:
Un buco nero da 40 miliardi di volte il Sole
A 700 milioni di anni luce da noi, nel cuore della galassia Holm 15A, c'è un buco nero supermassiccio, grande una ventina di volte l'intero Sistema Solare.
Getti di materia da una stella lontana
Gli astronomi dell'ESO, l'Osservatorio Europeo del Sud, hanno fotografato un getto di materia stellare in una galassia vicina.
Il bagliore invisibile dell'Universo
Il Very Large Telescope ha visto una distante porzione dell'Universo risplendere della radiazione dell'idrogeno: ci sono enormi nubi di idrogeno in tutto l'universo primordiale.
Una nuova era delle osservazioni astronomiche
Un nuovo sistema di ottica adattiva permette al Very Large Telescope dell'ESO di compensare del tutto la distorsione causata dall'atmosfera: le prove generali sul pianeta Nettuno.
Il Big Bang e le prime stelle
Ossigeno e stelle così lontano nel tempo e nello Spazio che dobbiamo chiederci... Quanto poco vediamo dell'Universo?
Un esopianeta senza nuvole
I cieli limpidi di un "Saturno caldo" hanno permesso di studiare con un'accuratezza senza precedenti la composizione del suo involucro gassoso, che sembrerebbe ricco di sodio.
Una stella di neutroni in un guscio di gas
Un avanzo di supernova a 200 mila anni luce da noi nascondeva, proprio al centro, una stella di neutroni: la fonte di una misteriosa emissione di raggi X scoperta anni fa.
La scoperta dei 7 esopianeti per immagini
La NASA ha realizzato alcune immagini per illustrare la scoperta di 7 esopianeti nell'orbita di TRAPPIST-1.
Trappist-1 ha 7 pianeti buoni per la vita
L'annuncio della Nasa: scoperti 7 gemelli della Terra che orbitano tutti attorno alla stessa stella. 
La stella più massiccia e luminosa del Cosmo
R136a1 è nella nebulosa Tarantola, nella Grande Nube di Magellano, a 165.000 anni luce da noi: se entrasse nel nostro Sistema Solare oscurerebbe il Sole anche in pieno giorno.
I baby pianeti che scolpiscono i dischi stellari
Raccolte tre immagini di altrettante strutture di gas e polveri attorno a giovani stelle dove stanno formandosi pianeti. Il loro studio spiega i processi che portano alla nascita degli esopianeti.
I pilastri della distruzione
Stelle che distruggono le strutture di gas e polveri che le hanno create: il processo di trasformazione, rinascita e distruzione fotografato nella Nebulosa della Carena.
Un pianeta per tre stelle
Per alcuni anni ha giorni e notti, per altri a un'alba ne segue un'altra e un'altra ancora, e il buio non arriva mai.
La cura dimagrante di una stella ipergigante
VY Canis Majoris è una vecchia stella ipergigante rossa: potrebbe essere già esplosa in una supernova, ma noi oggi vediamo solamente i sintomi precursori della sua fine.
Il bacio mortale tra due giovani stelle
Le immagini mai viste di due stelle così vicine da scambiarsi materiale stellare.
Misteriose strutture in un disco protoplanetario
Strane ondulazioni sono state osservate in un disco di gas e polveri attorno a una giovane stella, che non sembrano essere legate alla formazione di nuovi pianeti.
    1 2