vertebrati

SELEZIONA:
Il tentacolare commercio di specie animali
La tratta legale o illegale di vertebrati interessa un quinto delle oltre 31 mila specie esaminate, per lo più di provenienza tropicale: il 50% in più di quanto stimato in precedenza.
Amazzonia: una tarantola divora un opossum
Il comportamento predatorio documentato nell'Amazzonia peruviana, dove rane, lucertole, uccelli e piccoli serpenti finiscono tra le grinfie di ragni e centopiedi più spesso di quanto si pensi.
Negli ultimi 40 anni un'ecatombe di vertebrati
Secondo il WWF, il nostro consumo di terre e risorse ha causato un assottigliamento medio del 60% nelle popolazioni di mammiferi, uccelli, rettili, pesci e anfibi. Numeri da estinzione di massa.
Il pesce pulitore sa riconoscersi allo specchio?
Sembrerebbe il primo tra questi vertebrati a passare il classico test usato per misurare l'autoconsapevolezza animale. Finora l'hanno superato soltanto primati, cetacei, gazze, cavalli ed elefanti.
Risonanza magnetica per coccodrilli
La tecnica di imaging biomedico usata per studiare come questi rettili elaborano vari stimoli sensoriali, dai colori ai suoni semplici, fino a un concerto di Bach.
Le ossa fluorescenti dei camaleonti
Le creste ossee che affiorano dalla pelle di questi rettili si illuminano di luce blu quando esposte agli ultravioletti. Una forma di comunicazione inedita per i vertebrati terrestri.
La sesta estinzione
Annientamento biologico: uno studio descrive senza giri di parole i numeri della perdita di specie animali, di habitat, di singoli esemplari. Non andava così male dalla fine dei dinosauri.
Come i pesci sono diventati serpenti
Nuove ricerche su un antico fossile hanno permesso di delineare meglio come alcune specie di pesci si trasferirono sulla terraferma e si trasformarono in rettili.
Sopravvivere dopo essere ingoiati
Ci sono animali che sopravvivono dopo essere stati mangiati?
Le lamprede e la questione di genere
In questi pesci parassiti la determinazione del sesso avviene in un modo mai osservato prima: dipende dal ritmo di crescita delle larve e dalla quantità di cibo a disposizione.
Si infittisce il mistero sul mostro di Tully
La bizzarra creatura acquatica vissuta 300 milioni di anni fa non poteva essere un vertebrato, come ipotizzato lo scorso anno. Ma allora a quale categoria tassonomica apparteneva?
Come gli animali percepiscono il dolore
Si ritraggono quando sono feriti, ma hanno coscienza e memoria del dolore provato
Così gli animali hanno conquistato lo scheletro
Prima di 550 milioni di anni fa, non si trovano tracce di fauna con un'ossatura. Che cosa cambiò, in seguito? Come abbiamo conquistato la nostra struttura portante?
Perché abbiamo cinque dita?
Perché l'evoluzione ha favorito questo numero? Uno studio canadese prova a spiegare perché le nostre mani sono come sono, e chiarisce la loro parentela con le pinne dei pesci.
Squame, peli e piume hanno un'origine comune
Nelle prime fasi dello sviluppo embrionale peli, piume e squame sono molto simili: hanno origine da un lontano antenato rettile, una scoperta mette fine a un dibattito di lunga data.
Il pesce cieco che cammina
Muove le pinne come fossero zampe e scala le rocce sfidando la gravità. Il suo passo ricorda quello degli animali che per primi lasciarono l'acqua per la terraferma.
    1 2