uomo di denisova

SELEZIONA:
La Caverna di Denisova, crocevia di specie umane
Due nuovi studi ridisegnano la timeline dell'occupazione della grotta tra i Monti Altai, in Siberia, che fu abitata dal misterioso Uomo di Denisova, dai Neanderthal e - forse, più tardi - anche dai sapiens.
Mamma Neanderthal, papà denisoviano
L'analisi del DNA di un frammento osseo rivela per la prima volta i resti di un discendente diretto dei due gruppi di ominidi: una femmina, vissuta per breve tempo 50.000 anni fa.
Fuori dall'Africa già 120.000 anni fa
Le prime sporadiche migrazioni dei Sapiens fuori dal continente potrebbero essere iniziate 60 mila anni prima del previsto, ma la storia delle prime migrazioni umane è ancora incompleta.
Il misterioso parente dell’uomo
​Crani fossili trovati in Cina potrebbero essere dell’arcano uomo di Denisova. Anche se per ora è solo un sospetto. 
DNA denisoviano negli abitanti della Melanesia
Le popolazioni del Pacifico presentano importanti eredità genetiche dell'Uomo di Denisova, oltre a geni Neanderthal. Questi ominidi estinti erano grandi viaggiatori.
Soffri di allergie? Colpa di avi Neanderthal
L'eredità genetica di Neanderthal e denisoviani, con cui i sapiens si incrociarono, sarebbe responsabile in alcuni di una maggiore sensibilità del sistema immunitario.
In Spagna il DNA umano più antico riscrive la storia dell'uomo
Sorpresa: il DNA di alcune ossa fossili risalenti a 400.000 anni fa e finora ritenute neandertaliane è simile a quello dell'uomo di Denisova.
Scoperta una nuova misteriosa specie di ominidi
I resti scoperti nelle grotta dei cervi rossi hanno un mix di tratti antichi e moderni. Per alcuni ricercatori si tratta di una nuova specie umana che ha convissuto con la nostra. Per altri studiosi invece...
La grande storia della diversità umana
Nuove scoperte sollevano dubbi sulla nostra specie come “perfetta” e incontaminata, una specie di percorso senza ostacoli che va da Adamo ed Eva ai grattacieli e a Internet. La genetica conferma invece che siamo quasi un patchwork di geni provenienti da “uomini” diversi, che si sono incontrati in posti e in momenti differenti.
Sesso primitivo... e protettivo
I nostri antenati Homo sapiens incontrarono almeno altre due specie dello stesso genere. E fecero sesso. Una nuova ricerca dimostra che grazie a tali accoppiamenti furono introdotti geni diversi che ci hanno aiutato a combattere contro i germi.