thc

SELEZIONA:
Malattia e morti da svapo in America
Oltre mille casi negli Stati Uniti, e 18 morti confermate: le autorità sanitarie hanno reso pubblici i nomi di alcuni dei prodotti incriminati - la maggior parte sono a base di marijuana.
Malattie da svapo, primi sospetti su una sostanza
Nei campioni analizzati dalle autorità sanitarie dello Stato di New York che indagano sulle infezioni respiratorie connesse alle e-cig ricorre spesso un emolliente a base di vitamina E.
Morto per la sigaretta elettronica?
Fa discutere il primo caso di decesso associato all'uso della sigaretta elettronica: che cosa sappiamo, per ora, e perché serve cautela.
Fumiamo marijuana da 2.500 anni
In un incensiere funebre usato in Cina nel primo millennio prima di Cristo sono state trovate tracce di cannabis con elevato contenuto di THC: più di quello normalmente presente nella cannabis selvatica.
Super marijuana: più alti i rischi di psicosi
Uno studio mette in relazione la cannabis a più alta concentrazione di principio attivo con un maggiore rischio di disturbi mentali come la psicosi.
Il consumo di marijuana e la fertilità maschile
Uno studio sostiene vi sia un legame tra un moderato utilizzo di cannabis in passato, e una migliore conta spermatica. Come interpretare i - sorprendenti - risultati, senza prendere un abbaglio.
La cannabis e la genetica degli spermatozoi
Il THC nella marijuana sembra influenzare l'espressione di alcuni geni nelle cellule sessuali maschili, in particolare di quelli legati a crescita e sviluppo.
Il muschio che batte la cannabis terapeutica
La Radula perrottetii contiene una sostanza affine al THC, ma dalle più intense proprietà antinfiammatorie, e minori effetti psicoattivi.
Marijuana sintetica: che cos'è e perché fa paura
I cannabinoidi sintetici hanno effetti molto più pericolosi rispetto alla cannabis naturale: se ne torna a parlare dopo alcuni preoccupanti episodi di overdose e contaminazioni negli Stati Uniti. 
Il padre dell'erba
Raphael Mechoulam ha 86 anni, non è mai stato un hippie e non ha mai fumato uno spinello. Ma è il chimico che, negli anni '60, ha dato il via allo studio della cannabis e dei suoi componenti.
La causa dell'epidemia di "zombie" a Brooklyn
All'origine dell'intossicazione che trasformò decine di newyorkesi in "morti viventi" lo scorso luglio, ci sarebbe un'overdose di un cannabinoide sintetico, 85 volte più potente della marijuana. 
Il sudario di Cannabis in un'antica tomba cinese
Le piante intere e perfettamente conservate accompagnano il corpo di un uomo vissuto 2.500 anni fa: erano coltivate in loco, forse proprio per il loro effetto psicoattivo.
12 cose che forse non sai su cannabis e marijuana
Dove è venerata, che cosa c'entra coi Moai, perché fa male, quando fa bene, l'effetto che ha su di lei (e su di lui): 12 fatti più o meno noti sull'erba e sul suo consumo.
Cannabis: tutto ciò che c'è da sapere
Tutta la verità su spinelli, cannabis e mariujana.
Perché la cannabis fa venire fame?
La fame chimica sarebbe dovuta alla stimolazione di un recettore presente nel bulbo olfattivo, che amplifica la sensibilità agli odori e l'appetito.
    1