Terremoto in giappone

SELEZIONA:
reu_rtx6q5ry_web
Fukushima, 8 anni dopo: a che punto siamo?
La bonifica procede con lentezza: tra ritardi e imprevisti, si registra il successo di un piccolo test sulla rimozione del materiale fuso, ma l'emergenza è sulla decontaminazione dell'acqua.
reu_rtr3xuia
La lentissima decontaminazione a Fukushima
Proseguono i lavori della TEPCO per rimuovere le barre di combustibile esausto dalla centrale danneggiata. Ma per l'accuratezza necessaria e le altissime radiazioni, ci vorranno ancora decenni.
reu_rtx13n4o
In Giappone una nuova rete di allerta tsunami
Un insieme di sensori sul fondo del mare dà l'allarme entro 7 minuti dal sisma, anticipando l'evacuazione: nel marzo 2011 avrebbe consentito di salvare migliaia di persone.
reu_rtx26apo
La vita a Fukushima, cinque anni dopo
Le condizioni degli sfollati, le radiazioni ancora alte, i lavori alla centrale e il problema dello smaltimento delle scorie: la situazione oggi a Fukuyshima.
con_h_9.05016159_web
Le foreste contaminate di Fukushima
Radiazioni e crescita irregolare in flora e fauna attorno alla centrale: la denuncia in un rapporto di Greenpeace, che fa il punto anche sui tentativi di decontaminazione.