Focus

stelle

SELEZIONA:
Il buco nero più affamato dell'Universo
Il buco nero J2157 ha il tasso di crescita più rapido mai osservato per un oggetto di questo tipo: ogni giorno mangia l'equivalente in massa del Sole.
Almeno 36 civiltà intelligenti nella Via Lattea?
Esistono civiltà paragonabili alla nostra, nella Galassia? Forse sì, e nemmeno poche: trovarle farebbe ben sperare per il futuro dell'umanità.
Scoperto il buco nero più vicino alla Terra
Un team dell'ESO ha individuato il buco nero più vicino al Sistema Solare: fa parte di un sistema triplo insieme a due stelle visibili ad occhio nudo.
Ma cosa c'è nella foto di compleanno di Hubble?
La foto diffusa dalla Nasa per festeggiare il telescopio spaziale ha fatto il giro del web. Il titolo fa riferimento ai coralli, ma in realtà cosa si vede in quella immagine?
Da cosa dipendono i colori delle nebulose?
Le nebulose con le loro forme e colori non smettono di meravigliarci. Che cosa le rende così colorate?
Le prime stelle dopo il Big Bang
La scoperta di quelle che forse sono stelle primordiali è un viaggio nel tempo, in un passato talmente remoto che la Tavola Periodica contava solo tre elementi.
Proxima Centauri: c'è un nuovo pianeta candidato
In orbita attorno alla stella più vicina al Sole c'è forse un esopianeta con massa di circa sei volte quella terrestre: il segnale individuato da due astrofisici italiani.
Perché non dovremmo credere negli alieni?
Se non abbiamo problemi ad accettare la materia oscura, perché dovremmo averne con gli alieni?
Supernova 1987A: la stella che mancava
Una supernova osservata nel 1987 ha tenuto nascosta in una nube di polveri la sua creatura, una stella di neutroni, per ben trent'anni.
Via Lattea: la foto (italiana) scelta dalla Nasa
Per la sua foto astronomica del giorno (APOD), la Nasa ha scelto lo scatto di un fotografo italiano: mostra la Via Lattea nel cielo della Sardegna.
​Trovata polvere di stelle in un luogo impossibile
Elementi nati da esplosioni stellari trovati in una nube cosmica di 13 miliardi di anni fa: un'epoca in cui, in teoria, le stelle iniziavano a nascere, non a morire.
C/2019 Q4: un secondo visitatore interstellare?
Una cometa dall'orbita inusuale potrebbe provenire dall'esterno del Sistema Solare. Diversamente da Oumuamua, può essere all'inizio di un viaggio nel nostro vicinato spaziale.
Satelliti Starlink: ecco come osservarli
I satelliti della flotta di SpaceX, che porteranno Internet ultraveloce in tutto il Pianeta, preoccupano gli astronomi: sono "troppo" visibili! Ecco come osservarli.
Gli oggetti come Oumuamua seminano nuovi pianeti
Del visitatore interstellare non conosciamo le origini, ma forse intuiamo il destino: potrebbe servire da nucleo di accrescimento per i pianeti di domani.
Il Big Bang da scaricare sul cellulare
Un'esperienza in realtà aumentata sviluppata dagli scienziati in collaborazione con Google ripercorre 13,8 miliardi di storia dell'Universo in 7 minuti.
La Tavola Periodica all'inizio dell'Universo
In una infografica la formazione degli elementi che popolano la nostra Tavola Periodica da 15 minuti a 8 miliardi di anni dopo il Big Bang.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...