Stelle

SELEZIONA:
pia21839_hires
I 40 anni delle Voyager
Esattamente 40 anni fa, il 5 settembre 1977, partiva la sonda Voyager 1. Con la gemella Voyager 2, sono le più lontane e longeve sonde mai lanciate. Ecco la loro storia.
milkyway
Oro, argento e platino dai buchi neri primordiali
I primi buchi neri potrebbero non aver "aspettato" la morte delle antiche stelle, ma anzi averle precedute: si sarebbero formati subito dopo il Big Bang, per poi contribuire alla nascita degli elementi più pesanti del cosmo.
effettoserra
Che cosa accadrà alla morte del Sole?
Un'anteprima degli ultimi, drammatici miliardi di anni della nostra stella.
orion_0
Tre popolazioni di stelle nella Nebulosa di Orione
L'ultima immagine dettagliata della nursery stellare rivela che gli ammassi stellari possono crescere "a blocchi" successivi.
vialattea
Siamo figli delle stelle (aliene)
Buona parte della materia che costituisce i viventi si è formata all'esterno della Via Lattea, ed è arrivata fino al Sistema Solare sospinta da venti intergalattici.
shutterstock_117700846
Perché non abbiamo ancora trovato gli alieni
Se l'Universo è così sconfinato, dove sono tutti?
nana-bruna
La stella più piccola che c'è
Grande quanto Saturno, è il più piccolo reattore a fusione mai visto in natura, almeno finora.
sole1
Streaming interstellare grazie al Sole
Volete ricevere foto e video in HD da Alpha Centauri? Si può fare facilmente (quasi), sfruttando ancora una volta il fenomeno delle lenti gravitazionali.
hubbleapplau
Il valzer delle nane brune
La danza all'interno di Luhman 16AB, uno dei sistemi stellari più vicini alla Terra, è stata studiata nell'arco di tre anni da un team italiano, grazie al telescopio spaziale Hubble.
lente-gravitazionale-apertura
Il peso di una stella
Sfruttando un fenomeno previsto dalla Teoria della Relatività Generale è stata calcolata la massa di una stella.
caldopianeta
Kelt-9b, il più caldo pianeta gigante
Due volte più grande di Giove, è assai più rovente di molte stelle conosciute: è la più calda destinazione scoperta finora nella nostra galassia.
Immagine non disponibile
Completato l'identikit dei pianeti di Trappist-1
Con l'aiuto del telescopio spaziale Kepler gli astronomi hanno completato lo studio anche dell'ultimo e più lontano pianeta del sistema solare Trappist-1.
Immagine non disponibile
Alien, la Covenant e Trappist-1
Il nuovo capitolo della saga di Alien, diretto da Ridley Scott, al cinema dall'11 maggio scorso, è ambientato in un sistema planetario che fa pensare a TRAPPIST-1.
nettuno
La bizzarra atmosfera di un pianeta extrasolare
La composizione atmosferica di un lontano pianeta nettuniano "rivela" quanto poco ancora sappiamo dei meccanismi di formazione dei pianeti.
nana1
Una nana bruna da record
Scoperta ai confini della nostra galassia, è 90 volte più massiccia di Giove ed è molto più pura del Sole. Ma come tutte le nane brune è solo una quasi-stella.
disco
I pianeti nascono da trappole di polvere cosmica
La presenza di zone-cuscinetto nei dischi protoplanetari, in cui gas e deriva agiscono meno intensamente, permette alle polveri di aggregarsi in massi e piccoli asteroidi.


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra