Stelle

SELEZIONA:
galassia
Gli indizi dei primi pianeti extragalattici
Le prove dell'esistenza di numerosi pianeti "vagabondi" sono state individuate in una galassia a 3,8 miliardi di anni luce. Grazie a una lente di ingrandimento gravitazionale.
amdromeda
Andromeda è grande più o meno come la Via Lattea
La nostra vicina di casa galattica, da sempre considerata una "sorella maggiore", sarebbe più piccola di quanto credessimo: avevamo sovrastimato la quantità di materia oscura che contiene. 
shutterstock_353117663
Che cosa avremmo visto alla nascita dell'Universo?
Peccato non essere stati lì, quando tutto ha avuto inizio, ma la scienza ci aiuta. Ecco una breve storia della luce, dal Big Bang alle stelle.
nbnasa
Né stelle né pianeti: che cosa sono le nane brune
Ridefiniti con precisione i criteri di classificazione di pianeti giganti, nane brune e stelle: ecco i Titani dell'Universo.
trappist1
Due mondi abitabili intorno a Trappist-1
Due mondi attorno alla stella nana rossa potrebbero avere condizioni geologiche compatibili con la vita. Uno di essi potrebbe anche essere ricoperto da un oceano d'acqua.
gs1
Materia oscura: e se non esistesse?
Di che cosa è fatto l'Universo? Uno studio propone una nuova ipotesi che permetterebbe di fare a meno della misteriosa materia oscura.
betapic-b
Occhi puntati su Beta Pictoris
È in corso il transito di un esopianeta di nuova formazione: è una corsa contro il tempo per assistere all'evento, che potrebbe rivelare preziose informazioni sulla nascita dei sistemi solari.
trappist1concept
Un giorno mapperemo canyon e montagne extrasolari
È la previsione di un neonato campo di ricerca, l'esotopografia: i telescopi di domani potrebbero dedurre la presenza di vette o avvallamenti su mondi lontani osservando le loro stelle.
arp
Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana...
La luce delle galassie più remote e antiche dell'Universo impiega milioni di anni a raggiungerci: le vediamo oggi così com'erano quando dell'uomo, sulla Terra, non c'era ancora traccia.
erik-verlinde-001_2
L’uomo che sfida Einstein
Un fisico olandese ribalta secoli di studi sulla gravità. Per chiarire un mistero irrisolto: la materia oscura.
ps60_5x7
Quando si sono accese le prime stelle?
Non certo con il Big Bang.
scult
Ricostruito il moto di stelle extragalattiche
E' stato per la prima volta ricostruito il moto di alcune Stelle della galassia dello Scultore. I dati ricavati suffragano l'ipotesi della Materia Oscura.
ross128b
Un nuovo esopianeta candidato ad ospitare la vita
Ross 128 b si trova a soli 11 anni luce dal Sistema Solare: un poco più distante rispetto a Proxima b, ma con una stella meno attiva, che potrebbe garantire la temperatura ideale.
eso1735a
Anelli di polveri attorno a Proxima Centauri
La stella più vicina al Sole è diventata ancora più interessante: nuove osservazioni rivelano la presenza di cinture di "detriti" cosmici attorno alla nana rossa, forse indizi di un sistema planetario elaborato.
stellapianeta
Kronos, divoratore di pianeti
Un astro simile al Sole sembra aver inglobato 15 masse terrestri di prole planetaria: quanto basta per guadagnarsi il nome dell'ultimo dei Titani, il padre di Zeus.
collisione
La nascita di una nuova astronomia
Perché l'ultima scoperta di LIGO e Virgo segna una nuova era dell'astronomia quella del multi-messaggero. Per l'astrofisica è come passare da un film muto a uno sonoro.


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra