sogni

SELEZIONA:
Narcolessia e creatività: c'è un legame?
Le persone colpite da questa patologia sembrano dotate di spiccate doti creative: potrebbe dipendere da un insolito ciclo del sonno che li catapulta direttamente nella fase REM (quella dei sogni lucidi).
A che cosa servono i sogni?
Mentre dormiamo, il cervello lavora e, con l'attività onirica, ci aiuta (anche) a risolvere problemi.
Si sogna anche sotto anestesia generale
Ma si tratta di sogni disconnessi dall'esperienza e dalle interazioni con l'ambiente: più che a una perdita di coscienza, questo stato somiglia a un progressivo "scollamento" dal sé.
I creativi sognano di uccidere
Nei loro incubi finiscono più spesso per commettere un omicidio, lottando anziché scegliere la fuga: una correlazione inaspettata, indagata in due studi pilota.
I sogni banali essenziali per la memoria
L'attività onirica più utile al cervello per consolidare i ricordi potrebbe essere quella tipica delle fasi più profonde del sonno, che di solito svanisce senza lasciare traccia.
Sonno REM: le otarie possono farne a meno
Quando si trovano in mare aperto, dormono con i delfini: con metà cervello vigile. Per settimane saltano questa fase del sonno, che potrebbe dunque avere un ruolo diverso da quello ipotizzato per l'uomo.
Sette cose che (forse) non sai sui sogni
Perché non ricordiamo cosa sogniamo? Davvero sognano tutti? Come sognano uomini e donne? Le ultime risposte della scienza sulle nostre bizzarre avventure notturne. 
Che cosa dice, chi parla nel sonno?
Un po' di parolacce, molti no... ma anche frasi grammaticalmente ineccepibili: uno studio fa il punto sul contenuto dei nostri monologhi notturni. Che non è così "senza senso" come si crede.
Una tecnica per incoraggiare i sogni lucidi
Se entrare in controllo degli eventi che state sognando (come succede nei film!) non vi spaventa, esiste un trucco per riuscirci con più facilità.
Tormentato dagli incubi? Dormi troppo!
C'è un legame tra le dormite più lunghe di 9 ore e i peggiori sogni? Probabilmente sì, come suggerisce un recente ampio studio statistico.
I sogni a colori della radioterapia
Un uomo australiano curato per un tumore ha riportato per la prima volta sogni non in bianco e nero durante il trattamento: ma a che cosa è dovuto questo fenomeno?
La mappa del cervello nel mondo dei sogni
Un importante studio identifica le aree che si attivano quando sogniamo e rivela perché, quasi sempre, ricordiamo soltanto una piccola parte delle nostre "avventure" notturne.
Sogni minimal
Paesaggi surreali, geometrie colorate, particolari suggestivi. Ecco le più belle immagini di una fotografa e graphic designer italiana, che con photoshop trasforma le sue foto in magnifici sogni.
La realtà virtuale incoraggia i sogni lucidi
Chi trascorre molto tempo in scenari immersivi riesce più spesso a controllare l'esito dei propri sogni, e si accorge più degli altri del fatto che sta sognando.
La scienza dei sogni un secolo dopo Freud
Con un secolo di ritardo sono state confermate sperimentalmente, almeno in parte, le teorie di Freud sui sogni e sul loro rapporto con il nostro inconscio. 
Svegli in un incubo
È la condizione in cui ci si ritrova quando si sperimenta la "paralisi del sonno", un'esperienza spaventosa ma assai più comune di quanto si credeva.
    1 2 3