Sinapsi

SELEZIONA:
alzheimer_shutterstock-713571544
Alzheimer: il circolo vizioso della beta-amiloide
Quando gli accumuli della proteina distruggono le sinapsi, i neuroni producono nuove quantità di questa sostanza, e la strage si perpetua: ecco forse perché i trial di farmaci falliscono.
alzheimer-placche
Alzheimer: placche non conducono sempre a demenza
Gli accumuli di proteine neurotossiche tipici della malattia non conducono in tutti i pazienti a declino cognitivo. Uno studio sui punti di contatto tra neuroni (sinapsi) ha forse trovato indizi sul perché.
drosofila-connessioni-neuroni
Il cervello del moscerino
Un eccezionale lavoro di mappatura 3D delle sinapsi della drosofila, il moscerino della frutta, promette di rivoluzionare gli studi di neurobiologia.
shutterstock_245759227
L'orologio interno che ci fa venire sonno
Nei topi, una famiglia di proteine accumula marcatori mano a mano che trascorrono le ore di veglia. Una buona dormita li azzera, riportando il tutto alla situazione di partenza.
shutterstock_576832348
Gli psichedelici alterano la struttura dei neuroni
Alcuni composti allucinogeni agiscono sulla mente anche in senso fisico, aumentando le strutture che facilitano le connessioni tra cellule nervose: una proprietà dal potenziale terapeutico.
shutterstock_511200955
Il trapianto di ricordi è possibile?
Alcune forme di memoria potrebbero lasciare traccia nelle molecole di RNA, e un esperimento su molluschi marini suggerisce che possono essere trapiantate.
sinapsi_segnali
Che cosa succede ai neuroni quando si impara
Che aspetto ha, un'informazione acquisita? ​I cambiamenti strutturali nei punti di incontro tra cellule nervose sono stati osservati con un dettaglio senza precedenti.
alz
Alzheimer: il poco che sappiamo
Tra delusioni e speranze, la ricerca sulle demenze è a un punto di svolta: le aziende farmaceutiche rinunciano a cercare nuovi farmaci, mentre gli istituti di ricerca provano nuove strade.
shutterstock_305175476
La proteina dell'Alzheimer "infetta" i neuroni
I grovigli di proteina tau si diffondono tra un neurone e l'altro come in un'epidemia: le aree cerebrali con più connessioni sono anche le più contaminate. Dalla scoperta nuove prospettive terapeutiche.
shutterstock_576832348
Autismo: all'origine forse le troppe connessioni
Un gene difettoso influenza il modo in cui le cellule nervose si connettono e comunicano: nei topi, il risultato è un numero anomalo di sinapsi che correla con difficoltà nell'apprendimento.
piccione_columba-livia
Multitasking: i piccioni lo fanno meglio
Il loro cervello, più densamente popolato di neuroni, processa le informazioni più velocemente, e passa più facilmente da un compito all'altro.
shutterstock_101520898
Se vuoi ricordare, dimentica
La memoria non è la trasmissione di informazioni accurate, ma utili: per questo, lasciarne perdere alcune per strada sarebbe essenziale.
neuroni-2
Come funziona il cervello
Come funzionano gli organi del pensiero.
shutterstock_245759227
Il cervello privato di sonno si autoconsuma
Se le notti in bianco diventano troppe, le cellule responsabili di far pulizia tra le sinapsi diventano iperattive, e "mangiano" anche dove non dovrebbero. 
pillow
Dimenticare: lo scopo del sonno
Dormire è il prezzo che paghiamo per avere un cervello plastico e in grado di imparare nuove cose ogni giorno: la conferma in uno studio quadriennale compiuto sui topi.
ipa_fk64f6_web
Mai andare a letto arrabbiati!
Il sonno consolida i ricordi negativi e li rende più facili da rievocare: una scoperta che potrebbe servire nel trattamento di depressione e sindrome da stress post traumatico.

Come vengono girate

 

le scene di SESSO 
 

dei FILM?