Sicurezza alimentare

SELEZIONA:
banani-in-colombia_1160528278
Clima: le banane possono scomparire?
In alcuni paesi il cambiamento climatico ha finora favorito le coltivazioni di banane, ma se il trend dovesse continuare entro il 2050 le rese nei principali Paesi produttori crollerebbero.
ape-pianta-caffe
La biodiversità migliora la resa dei raccolti
Nella Giornata Mondiale dell'Alimentazione, uno studio sottolinea l'importanza di habitat ricchi e diversificati nell'assicurare i servizi ecosistemici essenziali, come impollinazione e lotta biologica ai parassiti.
giornata-mondiale-alimentazione
Il cibo buttato prima ancora di essere venduto
La FAO fa luce sulla quantità di cibo che diventa inutilizzabile ancora prima di raggiungere i canali di distribuzione, e sulle cause di questa silenziosa emorragia.
alimentazione_shutterstock_1117292699
I nostri chili di troppo pesano sull'ambiente
Obesità e sovrappeso hanno un alto impatto ecologico: i cibi più calorici alzano le emissioni di CO2, per via delle maggiori risorse che richiedono.
sicurezza-alimentare
Alimentazione: cresce la fame nel mondo
Lo sviluppo economico non riduce la carenza di cibo in molti Paesi del mondo: 820 milioni di persone non hanno di che vivere, mentre avanzano obesità e insicurezza alimentare.
minions_shutterstock_255207607
Addio alle banane?
Preoccupa l'arrivo in Sud America di un fungo letale per i banani: a rischio c'è l'intera produzione mondiale di banane.
global-warming-iniquita
Andiamo verso un "apartheid climatico"
I cambiamenti climatici rendono più nette le disuguaglianze economiche e sociali: i più ricchi possono gestire carestie e disastri climatici, mentre i poveri ne pagano le conseguenze.
carne-insetto-apertura
Hamburger in provetta... a base di insetto
La carne bovina coltivata in laboratorio? Roba vecchia. La frontiera della sostenibilità alimentare potrebbe unire alle colture di cellule di insetti i benefici delle proteine vegetali e degli OGM.
agricoltura_shutterstock_1155281779
Agricoltura e cambiamenti climatici
I dati sulla produzione agricola globale per le principali colture sono complessi: il quadro generale suggerisce che è necessario elevare il livello di attenzione.
pescherecci-ormeggiati
Sempre più barche inseguono sempre meno pesci
In 65 anni, la flotta mondiale di pescherecci è più che raddoppiata, ma la quantità di pescato per unità di lavoro è calata dell'80%: l'overfishing e la (prevedibile) risposta delle riserve ittiche.
biodiversita-riso
La Giornata mondiale della biodiversità 2019
Il 22 maggio si celebra la ricchezza di viventi e di ecosistemi sul Pianeta. Quest'anno, l'accento è posto sul rapporto inscindibile tra la tutela delle specie e la possibilità, per l'uomo, di vivere in salute.
bombi-polline-dieta
Se i bombi fanno la fame, la faremo anche noi
Per questi impollinatori, disporre di un'ampia varietà di pollini garantisce lo sviluppo delle larve. Se il menu si riduce le larve soffrono, e anche le nostre coltivazioni.
manioca
Editing genetico: effetto boomerang nella manioca
Il tentativo di ingegnerizzare vegetali resistenti a una malattia virale che decima i raccolti di cassava ha generato, in laboratorio, virus mutanti indifferenti agli interventi umani.
api-alveari
Le api al tempo del riscaldamento globale
Non basta la minaccia ormai comprovata dei pesticidi: i cambiamenti climatici impattano sulla salute dei principali impollinatori su molti livelli, e se immaginiamo un futuro con ancora cibo sulla tavola, dovrebbe importarci.
cibo-mondiale-fao
Poche specie nel piatto, e a rischio estinzione
Secondo la FAO, la produzione mondiale di cibo si basa su appena una manciata, delle migliaia di varietà di piante e animali commestibili: un dato che ci rende ancora più vulnerabili alle sfide climatiche.
poca-carne
Davvero stiamo mangiando meno carne?
Si ha spesso la percezione che sempre più persone scelgano di ridurre la quantità di carne mangiata: ma le cose stanno davvero così? Quali sono i Paesi più carnivori? E come la mettiamo con la carne di insetto?