Scorie nucleari

SELEZIONA:
reu_rtx6q5ry_web
Fukushima: le acque radioattive finiranno in mare?
Lo ha detto il Ministro dell'Ambiente giapponese, in una dichiarazione poi ridimensionata. Stipate nei serbatoi della Tepco ci sono oltre un milione di tonnellate di liquido contaminato.
reu_rtx6q5ry_web
Fukushima, 8 anni dopo: a che punto siamo?
La bonifica procede con lentezza: tra ritardi e imprevisti, si registra il successo di un piccolo test sulla rimozione del materiale fuso, ma l'emergenza è sulla decontaminazione dell'acqua.
centrale-del-garigliano_sfera
Weekend nucleare: l'Open Gate 2019
Porte aperte nelle ex centrali nucleari italiane: l'Open Gate 2019 è un'occasione per vedere come si lavora allo smantellamento (e riaprire un vecchio discorso).
tunnel2_web
Il primo deposito permanente di scorie nucleari
Il tunnel di Onkalo, in Finlandia, resisterà alle insidie del tempo per decine di migliaia di anni. Ci riuscirà grazie a soluzioni ingegneristiche e dispositivi di sicurezza di una semplicità disarmante.
shutterstock_77928217
Sulle tracce del materiale radioattivo nascosto
Una nuova tecnica di analisi consente di identificare le tracce di ordigni nucleari o di scorie pericolose anche parecchio dopo che sono stati spostati.
20039917239_8
Rifiuti nucleari? Ci pensa l'alchimia
Le scorie radioattive: nessuno le vuole, nessuno sa come trattarle. Si sta però provando a neutralizzarle, con il laser, o con il calore.