Focus

resistenza

SELEZIONA:
Le ultime ore di Mussolini
Il 28 aprile 1945 Mussolini fu ucciso. Ecco la ricostruzione ufficiale (e le altre ipotizzate in seguito) di quelle ultime ore di vita del duce.
Resistenza alla fatica: c'è un limite invalicabile
Che tu sia un runner della domenica o un ultramaratoneta fa poca differenza: condividiamo tutti la stessa soglia di dispendio energetico, fissata forse nel corso dell'evoluzione.
Il ventre dell'aragosta resistente come pneumatici
L'idrogel che protegge la parte inferiore della coda ha caratteristiche uniche di flessibilità e sopportazione dello stress. Urti, abrasioni e trazioni non lo intaccano: potrebbe ispirare le armature e gli esoscheletri del futuro.
Che fine fece l'oro di Mussolini?
Nel 1945 a Dongo (Como) venne arrestato il Duce e i suoi gerarchi. Con loro fu sequestrato un malloppo consistente fatto di oro, gioielli e molto denaro: oggi possiamo dire che fine fece.
Quale Resistenza ha avuto più vittime?
Nel corso della Seconda guerra mondiale sono stati diversi i Paesi dove si è combattuta una guerra partigiana contro il nazifascismo. Quale Resistenza ha visto cadere più vittime?
8 settembre: l'armistizio che divise il Paese
L'8 settembre fece dell'Italia un Paese allo sbando: con l'illusione della pace, agli italiani spettavano stenti, bombardamenti, rappresaglie e guerra civile.
Imprecare rende più forti: ora abbiamo le prove
Snocciolare parolacce durante compiti fisicamente impegnativi migliora le prestazioni, perché aumenta la forza fisica. Ne avevamo il sospetto, ora i dati lo confermano.
Arriva l'allenamento in pillole
Un nuovo farmaco in fase di studio può attivare la stessa risposta fisiologica di un'allenamento intenso, senza sforzo né fatica. Per adesso solo sui topi.
L'acciaio da costruzione ispirato alle ossa umane
Le nuove frontiere della metallurgia guardano alle proprietà del nostro scheletro: leggero ma allo stesso tempo resistente a fratture e sollecitazioni.
La spugna più resistente dell'acciaio
Nella configurazione porosa e tridimensionale, il grafene guadagna in resistenza, rimanendo tra i più leggeri e meno densi conosciuti.
Stress test: le "torture" più curiose
Mezzi di trasporto, giochi, cellulari: prima di essere venduti devono superare severi test di laboratorio in cui vengono caricati, strappati, congelati... Ecco le “torture” più curiose.
Nei maratoneti i geni maschili più desiderabili
I maratoneti? Sono i migliori a letto. La capacità di correre per lunghi tratti sarebbe spia di un alto potenziale genetico, e la cosa non sfugge al genere femminile.
Le Nail Houses in Cina
Abitano in ciò che resta di palazzi parzialmente demoliti, sono disposti a tutto pur di non lasciare la propria casa ai grandi impresari edili. Ecco chi sono e come vivono i resistenti delle case-chiodo
Pescatori... di atleti
Un concorso per la canna da pesca più originale? Niente affatto, questi sono dei porta bevande. Gli spettatori li hanno usati per rifoccilare i nuotatori che lo scorso luglio si sono misurati in...
L’invasione degli ultra atleti
Correre tra le sabbie infuocate del deserto o tra i ghiacci del polo, pedalare giorno e notte senza sosta o attraversare le Alpi in parapendio: sono solo alcune delle discipline in cui si cimentano uomini (e donne) d’acciaio, alla ricerca di un limite che non è più solo fisiologico. In questa fotogallery vi presentiamo alcune competizioni tra le più dure al mondo, riservate a veri ultra atleti. (Alessandro Bolla, 12 settembre 2008)
    1