Quasar

SELEZIONA:
galileo-inaf
Un test d'entanglement senza precedenti
I risultati di un esperimento condotto con l'ausilio di due telescopi alle Canarie, fra i quali il Telescopio nazionale Galileo dell'Inaf, e di due lontanissimi quasar, a 8 e 12 miliardi di anni luce da noi.
ps60_5x7
Nuova luce sulle cosiddette galassie oscure
L'identificazione di sei nuove candidate al titolo di galassie oscure, piene di gas ma ancora incapaci di formare nuove stelle, potrebbe servire a capire meglio come si formano le fabbriche di astri.
galassia
Gli indizi dei primi pianeti extragalattici
Le prove dell'esistenza di numerosi pianeti "vagabondi" sono state individuate in una galassia a 3,8 miliardi di anni luce. Grazie a una lente di ingrandimento gravitazionale.
buco1
Scoperto il buco nero più lontano dell’universo
La luce della galassia che lo conteneva partì oltre 13 miliardi di anni fa. È stato calcolato che avesse una massa paragonabile a 800 milioni di volte quella del nostro Sole.
quasar-nicastro2
Uno tsunami dal centro della Galassia
La furiosa attività del buco nero al centro della Via Lattea, sei milioni di anni fa, può sciogliere l'enigma della massa mancante.
2gala
Che cosa sono le galassie Hot Dog? Eccone una
Prime ipotesi di ciò che accade nella più luminosa galassia dell'Universo.
boomerang_hst_big
I 10 oggetti più strani dell'Universo conosciuto
Se c'è un ambito in cui è lecito abbondare con i superlativi, quello è il cosmo: dal più massiccio al più solitario, ecco 10 oggetti celesti noti per qualche bizzarro record.
binary_black_hole_quasar_940x400
La danza dei buchi neri
Due buchi neri supermassicci sono stati scoperti nella regione centrale nel nucleo luminosissimo di una galassia vicina.
andromeda-m31
Un alone gigante attorno ad Andromeda
Il telescopio spaziale Hubble ha permesso di scoprire un immenso alone di gas attorno alla galassia di Andromeda, che si estende per circa un milione di anni luce
20150226kvazar-orias-fekete-lyuk-sdss
Un mostruoso buco nero ai primordi dell'Universo
Inspiegabile la sua dimensione.
pds456_artwork1
Il super vento che spazza la galassia
Studiate per la prima volta le proprietà del poderoso vento emesso da un buco nero supermassivo che si trova al centro di una galassia.
6a00d8341bf7f753ef01bb07d791de970d
Un’esplosione titanica nel nucleo della Via Lattea
Due lobi di materia espulsi dal centro della Via Lattea forse prodotti dal buco nero presente nel suo nucleo.
Immagine non disponibile
Una vorace galassia colta in flagranza
Immagine della coppia di galassie interagenti Arp 142, ripresa dal telescopio spaziale Hubble. (NASA/ESA/Hubble Space Telescope)
Immagine non disponibile
Osservata la materia più antica dell'Universo
Andamento dell’abbondanza di anidride solforosa nell’atmosfera di Venere negli ultimi 30 anni. (ESA/AOES Medialab)
Immagine non disponibile
Scoperti un nuovo tipo di galassie ultraluminose
Questa immagine mostra la zona di formazione stellare Rho Ophiuchi in luce infrarossa, ripresa dal satellite WISE (Wide-field Infrared Explorer) della NASA. IRAS 16293-2422 è l'oggetto rosso al centro del quadrato piccolo. L'inserto è una rappresentazione artistica delle molecole di glicolaldeide che ne mostra la struttura molecolare (C2H4O2). Gli atomi di carbonio sono in grigio, gli atomi di ossigeno in rosso e quelli di idrogeno in bianco. Nell'immagine infrarossa di WISE di Rho Ophiuchi, il blu e l'azzurro rappresentano la luce emessa a lunghezze d'onda di 3,4 e 4,6 micron, proveniente in modo predominante dalle stelle. Il verde e il rosso invece rappresentano la luce a 12 e 22 micron, rispettivamente, proveniente soprattutto dalla polvere. (ALMA (ESO/NAOJ/NRAO)/L. Calçada (ESO) & NASA/JPL-Caltech/WISE Team)
Immagine non disponibile
Uno sguardo di dettaglio nel cuore di un quasar
Questa immagine in falsi colori della nebulosa Vela-C combina dati ripresi dal telescopio spaziale Herschel alla lunghezza d’onda di 70 micron (in blu), 160 micron (in verde), e a 250 micron (in rosso). (ESA/PCS/SPIRE/Tracey Hill/Frederique Motte)


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra