Propofol

SELEZIONA:
corbis_42-21101123
Il paziente dorme davvero?
Una traccia specifica nell'attività cerebrale sarebbe in grado di segnalare quando il paziente è incosciente per effetto dei farmaci, cosa che anche il migliore anestesista oggi può solo "indovinare".