povertà

SELEZIONA:
Chi ha vinto il Nobel per l'Economia 2019
Il premio di quest'anno ad Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer, che con i loro studi hanno migliorato e reso meno astratti i tentativi di eradicare la povertà mondiale.
Alimentazione: cresce la fame nel mondo
Lo sviluppo economico non riduce la carenza di cibo in molti Paesi del mondo: 820 milioni di persone non hanno di che vivere, mentre avanzano obesità e insicurezza alimentare.
Andiamo verso un "apartheid climatico"
I cambiamenti climatici rendono più nette le disuguaglianze economiche e sociali: i più ricchi possono gestire carestie e disastri climatici, mentre i poveri ne pagano le conseguenze.
Immigrazione: effetti economici a lungo termine
Anche a un secolo di distanza: gli Stati USA che storicamente hanno accolto più immigrati europei hanno ancora oggi un reddito medio più alto, minori tassi di povertà e livelli inferiori di disoccupazione.
Ricchezza e povertà a volo di drone
Il progetto fotografico Unequal Scenes mostra come l'architettura e lo sviluppo urbano siano usati come strumenti di emarginazione e segregazione in molte città del mondo.
Storia dell'emigrazione italiana
Dal 1861 circa 30 milioni di italiani hanno cercato fortuna all'estero. Accolti dagli stessi pregiudizi che oggi spesso noi riserviamo agli immigrati che arrivano nel nostro Paese.
Chi è stato il padre del capitalismo?
Adam Smith nel ’700 teorizzò un libero mercato di uomini liberi. Una formula che avrebbe dovuto garantire ricchezza e felicità a tutti. Riscoperta nel ’900, fu però travisata e fraintesa.
L'Italia e la sfida dell'obesità infantile
Eccelliamo in pratiche di agricoltura sostenibile, ma intanto abbandoniamo la dieta mediterranea: la posizione del Bel Paese nell'Indice di sostenibilità alimentare del Mediterraneo.
Il Global Risk Report 2018
Dal World Economic Forum l'analisi dei rischi economici e ambientali che corre l'umanità, raccolti in un quadro grigio, con poco spazio all'ottimismo.
La febbre del sabato sera (del 1518)
A Strasburgo, in piena estate, per oltre un mese centinaia di persone ballarono ininterrottamente in stato di trance fino allo sfinimento e, alcuni, fino alla morte. Che cosa accadde?
Agricoltura: perché va riorganizzata
La pianificazione delle colture a livello globale permetterebbe di sfamare 825 milioni di persone in più, consumando meno acqua e carburanti.
Nel 2022 più bambini obesi che sottopeso
Le due facce della malnutrizione: a preoccupare sono sempre di più i chili di troppo a fronte di una dieta inadeguata e poco sana.
Un'epidemia mortale di peste in Madagascar
Nel Paese dilaga la forma più grave e contagiosa dell'infezione, quella polmonare: l'OMS monitora la situazione, ma intanto la malattia ha raggiunto la capitale.
9 statistiche che vi farà piacere leggere
Malattie debellate, lotta alla povertà, tutela dei diritti: una volta tanto, una carrellata di fatti che restituiscono un po' di fiducia nel genere umano.
7 previsioni di Gates che potrebbero avverarsi
Salute, energia, cibo, robot, terrorismo: la visione del milionario statunitense padre di Microsoft.
Il legame genetico tra povertà e depressione
Uno studio di tre anni su di un panel di adolescenti rivela le ragioni biologiche del rapporto tra povertà e depressione.