Plasticità cerebrale

SELEZIONA:
break
È cieca, ma vede gli oggetti in movimento
Dopo una lesione estesa, il cervello di una paziente si è riorganizzato permettendole di vedere (soltanto) gli oggetti in movimento: un'altra incredibile dimostrazione di plasticità cerebrale.
shutterstock_576832348
Gli psichedelici alterano la struttura dei neuroni
Alcuni composti allucinogeni agiscono sulla mente anche in senso fisico, aumentando le strutture che facilitano le connessioni tra cellule nervose: una proprietà dal potenziale terapeutico.
lingue_imparare
Favoriti nell'imparare le lingue fino a 17-18 anni
La finestra di tempo in cui il cervello è più abile ad apprendere una lingua straniera si chiude con la maggiore età: più tardi di quanto pensassimo. Ma per eccellere occorre iniziare entro i 10 anni.
shutterstock_145289017
Jazz o classico? Per i pianisti cambia, eccome
I processi neurali messi in campo variano sensibilmente in base al genere di musica suonata e alle sue caratteristiche: ecco perché, anche per un professionista, è difficile "cambiare pelle".
shutterstock_620808266
Il materiale che dimentica, come il cervello
Il nuovo composto sintetico si adatta e fa spazio a nuove istruzioni in modo analogo al nostro organo pensante. È l'equivalente elettronico della (fondamentale) capacità di dimenticare.
picture1
Come il cervello reimpara a vedere
Uno studio di ricercatori del Cnr e dell'Università di Pisa mostra come ci si può riabituare a vedere con l'impianto di una protesi, anche dopo anni di cecità.
con_h_6.00791935_web
La matematica nel cervello dei non vedenti
Il modo in cui elaboriamo le informazioni numeriche è indipendente dall'esperienza visiva. E anzi, nel cervello delle persone cieche dalla nascita, la corteccia visiva è usata per far di conto.
corbis_42-61726222
Come gli smartphone modificano il cervello
Trafficare con il touchscreen diverse ore al giorno altera il modo in cui dita e cervello comunicano, potenziando la sensibilità tattile nei polpastrelli.
p_15.gs0287838
Ringiovanire il cervello: si può
Ricercatori americani sono riusciti a ricreare nei topi le condizioni di plasticità cerebrale tipiche dell'età giovanile: un risultato che fa sperare in straordinarie ricadute per l'uomo.
corbis_42-61011227
Per fare il leader ci vuole cervello
Le scimmie all'apice e in fondo alla catena di comando hanno cervelli diversamente specializzati. Che valga lo stesso anche per l'uomo?

Come vengono girate

 

le scene di SESSO 
 

dei FILM?