Placche amiloidi

SELEZIONA:
beta-amiloidi-alzheimer
Le proteine beta amiloidi alleate contro l'herpes
I depositi associati alla malattia di Alzheimer sembrano ostacolare la proliferazione di infezioni tra neuroni. Ma una loro eccessiva attivazione potrebbe contribuire al progresso della demenza.
shutterstock_411426058
Anche gli scimpanzé si ammalano di Alzheimer
Placche e grovigli caratteristici della malattia sono stati osservati, per la prima volta insieme, nel cervello di esemplari anziani. Non è chiaro se i primati sperimentino anche il declino cognitivo.
con_h_9.03589805_web
Alzheimer, male i test di un promettente farmaco
La molecola aveva dato buone speranze nei trial precedenti, ma si è rivelata in efficace nella più importante sperimentazione sui malati. Colpa del medicinale, o dell'obiettivo sbagliato?
alz
Alzheimer, una nuova potenziale causa
Osservata la demolizione di arginina, un amminoacido essenziale per la memoria, nel cervello di topi malati. Un passo in avanti nella lotta alla malattia.
corbis_aalv001122
Alzheimer, un nuovo farmaco suscita speranze
In una sperimentazione su un piccolo numero di pazienti, la molecola è sembrata in grado di ridurre il declino cognitivo legato alla malattia. Serviranno studi più grandi per valutare se davvero è efficace contro il morbo per cui, ad oggi, non esistono terapie.
con_h_9.03589806_web
Due passi importanti nella lotta all'Alzheimer
Buone notizie dal fronte della ricerca: creato negli USA un "cervello in provetta" su cui sperimentare le cure. Mentre in Italia si ricorre alle nanotecnologie...


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra