pianeta rosso

SELEZIONA:
Siamo tornati su Marte!
Dopo un viaggio di oltre 6 mesi e 145 milioni di Km la sonda InSight della NASA ha toccato con successo il suolo marziano. 
Siamo tornati su Marte!
Il live della Nasa che ci sta raccontando l'arrivo della sonda InSight su Marte. (Nella foto, la prima immagine inviata dal lander).
Prima di InSight: l'anno impegnativo di Marte
Scoperte, tempeste, eventi meteo e astronomici, piani per il futuro: il 2018 è stato un anno importante, per il Pianeta Rosso. Ripercorriamolo insieme, in attesa del touchdown di InSight.
Il lander InSight è pronto ad atterrare su Marte
Punto per punto le fasi della discesa su Marte - attorno alle 21:00 - e i compiti della sonda per i prossimi due anni. Seguite questa sera la diretta dell'ammartaggio su FocusTV.
La Nasa continuerà a chiamare Opportunity
Diversamente da quanto annunciato in precedenza l'agenzia USA protrarrà almeno fino a gennaio le chiamate attive al rover, zittito dalla tempesta che ha avvolto Marte nei mesi scorsi.
C'è ossigeno nelle acque sotterranee di Marte
I "marziani" - sempre che esistano - potrebbero non essere soltanto microbi anaerobici. Le brine sotto la superficie del pianeta avrebbero ossigeno sufficiente per forme di vita.
Deciso il percorso del prossimo rover su Marte
Gli scienziati della NASA sono al lavoro per tracciare l'itinerario del prossimo rover marziano, il primo che raccoglierà campioni di roccia da riportare a Terra.
La superficie di Marte è velenosa?
Sulla superficie di Marte è stato trovato un mix tossico di composti chimici ossidanti in grado di sterminare qualsiasi organismo vivente.
Anno 2028: qui Base Marte
Le indiscrezioni di Elon Musk per SpaceX: nel 2028 il primo mattone di Mars Base Alpha, sul Pianeta Rosso, poi città e milioni di uomini...
Trovato Opportunity, ma non risponde
Mentre la NASA attende un segnale di risveglio dal rover su Marte, in letargo per una passata tempesta di sabbia, il punto in cui si trova è stato individuato dall'orbiter MRO.
Che cosa può vivere nei laghi di Marte?
Quale forma di vita potremmo trovare nei laghi salati del sottosuolo del Pianeta Rosso? Aliena o simile agli estremofili terrestri?
Terra chiama Marte: Opportunity, ci sei?
C'è una stretta finestra di tempo utile per inviare e ricevere segnali dal rover bloccato dalla tempesta sul Pianeta Rosso, ma il meteo è migliorato e si attendono riscontri.
Acqua su Marte!
I dati radar del Mars Express Orbiter rivelano senza possibilità di errore una vasta distesa di acqua liquida in profondità, nella regione del polo sud di Marte.
Vita su Marte: le prove cancellate dalle sonde?
Molecole organiche complesse furono forse individuate, molto prima che Curiosity fosse progettato, nel 1976. Ma un procedimento usato per farle "emergere" potrebbe averle bruciate.
Simulazioni marziane: e se qualcosa va storto?
Nelle simulazioni terrestri del Pianeta Rosso non funziona sempre tutto alla perfezione: lo scorso febbraio una missione "spaziale" di otto mesi è stata interrotta dopo appena quattro giorni.
Il selfie di Curiosity nella tempesta marziana
La tempesta di sabbia sul Pianeta Rosso è cresciuta fino a diventare globale: a differenza di Opportunity, il rover Curiosity è in funzione per scattare foto e analizzare l'atmosfera.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11