personalità

SELEZIONA:
Esiste davvero la sindrome del figlio unico?
Crescere senza fratelli accanto rende più egoisti, viziati, intransigenti - come dicono? No: decenni di studi di psicologia dimostrano che questi sono pregiudizi. Anche se qualche differenza rimane.
Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei
Da ciò che mettiamo nel piatto, e da come lo mangiamo, si possono dedurre alcuni tratti della nostra personalità. Come rivelano alcuni filoni di ricerca di storia, genetica e psicologia. 
Chi ha molti amici su Facebook è più materialista?
È quanto sembra suggerire una ricerca che in parte consola gli asociali da tastiera. 
La scienza del ritardo
Siete ritardatari cronici? Tre possibili spiegazioni al "buco nero" che sembra inghiottire il vostro tempo. E qualche consiglio per provare ad arrivare in orario.
Pubblicità mirate su Facebook: basta un "like"
Un singolo like su Facebook consente la profilazione delle proprie preferenze, politiche o d'acquisto, con tale precisione da essere - sui grandi numeri - un potente strumento di orientamento.
Che cos'è la U della felicità?
Il benessere psicologico cambia con gli anni e  segue un andamento a "curva": tocca i picchi più alti a 20 anni e soprattutto a 60-70 anni. In mezzo invece....
Come le tue abitudini parlano di te
Dal cantare sotto la doccia al numero di tatuaggi che abbiamo: ci sono vari comportamenti apparentemente poco importanti che in realtà dicono molto di noi. Di recente alcuni scienziati li hanno studiati più a fondo. Ecco che cosa hanno scoperto.
6 aspetti insospettabili che dicono chi sei
Si può capire la personalità di qualcuno dal suo smartphone?
La personalità cambia drasticamente con gli anni
A 77 anni sarai completamente diverso da quando ne avevi 14. E non (solo) perché si invecchia fisicamente, ma per i tratti caratteriali, che a distanza di così tanto tempo appaiono rivoluzionati.
15 cose che non sai sulle macchie di Rorschach
Dimmi cosa vedi, e ti dirò chi sei.
Il segreto delle macchie di Rorschach
Il potere evocativo delle sagome di inchiostro, interpretabili come figure di diverso tipo, dipende dalla loro semplicità: meno sono complesse, più è facile che evochino forme familiari.
Cambiare carattere per un colpo in testa
Una lesione cerebrale può cambiare profondamente la nostra personalità, e in peggio: lo dimostra la storia di Phineas Gage, trafitto nel cranio da un'asta metallica.
Anche i maiali sono ottimisti o pessimisti
Il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto? La risposta dipende dal tipo di personalità e dall'umore del momento. E non vale soltanto per l'uomo.
I talebani della grammatica sono tipi introversi
Uno studio rivela come i diversi tipi di personalità reagiscono ai piccoli refusi o errori grammaticali: meglio non abitare con chi si indigna per un accento sbagliato.
Personalità da preti
Uno studio ha sottoposto 200 sacerdoti italiani a una serie di test, concludendo che i ministri del culto cattolico hanno alcuni tratti tipici. Si diventa sacerdoti per una questione di carattere?
Meglio essere fratelli maggiori o minori?
I figli primogeniti sono favoriti rispetto ai minori? Il tema non è nuovo e questo studio riaccenderà la discussione.
    1 2