Focus

permafrost

SELEZIONA:
A che cosa è dovuta la "febbre" della Siberia
Estremi di temperatura, fusione del permafrost, incendi: le ragioni della preoccupante situazione climatica della Siberia, un problema globale.
La catastrofe di Norilsk
A Norilsk, in Siberia, il caldo scioglie il permafrost e 21.000 tonnellate di gasolio finiscono in acqua, dirette verso l'Oceano Artico
In Siberia ci sono 10 gradi in più della media
Anche quest'anno le temperature primaverili in Siberia sono da record, e maggio è stato il mese più caldo di sempre.
Che disastro, nell'Artico
Dopo il cedimento di una cisterna, 20.000 tonnellate di gasolio si sono riversate nel suolo e in un fiume della Siberia, che si è tinto di rosso.
Cavalli e bisonti salveranno il permafrost
Grandi mandrie di animali potrebbero compattare la neve isolando i gas serra intrappolati nel permafrost.
La testa di un lupo gigante del Pleistocene
Il permafrost siberiano ha restituito il capo ancora intatto di un possente carnivoro vissuto oltre 40 mila anni fa, con pelo, muso, zanne e cervello perfettamente conservati.
9 nuovi tesori dell'Artico
Zanne di mammut, petrolio, minerali, virus... la fusione di ghiacci e permafrost nelle regioni artiche riporta alla luce risorse che fanno gola a molti, ma che alimentano anche nuove minacce.
L'avorio di mammut arriva più lontano del previsto
Lo scioglimento del permafrost artico riporta alla luce le zanne dei giganti preistorici, quasi identiche a quelle degli elefanti. Il loro commercio, legale, si diffonde in fretta.
Stonehenge era lì prima di noi
Alcuni dei megaliti di Stonehenge erano probabilmente già in quel luogo e casualmente allineati con il Sole al solstizio d'estate.
Antico carbonio liberato dal permafrost artico
Nelle acque dei laghi canadesi ci sono tracce di carbonio e CO2 pre-industriali, rilasciati dai resti conservati nel suolo congelato. Un segnale preoccupante o parte di un ciclo normale?
Enormi riserve di mercurio nascoste nel permafrost
Complici i cambiamenti climatici, il mercurio, molto tossico, potrebbe essere liberato e immesso nella catena alimentare.
La grande puzzetta dell'Era Glaciale
L'aumento delle temperature 12 mila anni fa provocò, insieme al ritiro dei ghiacci, massicce emissioni di metano dai fondali artici. Un fenomeno che potrebbe ripetersi a causa del global warming.
La banca mondiale dei semi si è allagata
Nemmeno il bunker apparentemente inviolabile delle Svalbard può sottrarsi agli effetti del riscaldamento globale: un'ondata di caldo anomalo ha causato la prima infiltrazione.
A volte ritornano: incubi nei ghiacci
Virus e batteri nelle carcasse conservate nel permafrost rischiano di rimanere esposti per lo scioglimento dei ghiacci, e possono tornare attivi e pericolosi.
7000 bolle di metano pronte a esplodere in Siberia
Ci sono 7000 bolle di gas nel permafrost siberiano, pronte a esplodere da un momento all'altro.
Le bolle siberiane
Si formano per l'accumulo di metano e anidride carbonica che fuoriescono dal permafrost che si scioglie.
    1 2