Focus

patogeni

SELEZIONA:
Contro gli antibiotici, i batteri "cambiano pelle"
Alcuni patogeni possono perdere la parete cellulare per assumere un aspetto differente, per eludere i farmaci e il sistema immunitario. È questa la ragione della loro resistenza?
Russia: esplosione nel laboratorio del vaiolo
L'incidente è avvenuto nel sito di biotecnologie Vector, una delle ultime due strutture al mondo ad ospitare campioni del virus. Si è verificato un incendio, subito domato, ma non risultano rischi di dispersione dei patogeni.
Ospedali: batteri e insetti volanti
La maggior parte delle mosche e degli altri visitatori volanti degli ospedali inglesi trasporta patogeni, in oltre la metà dei casi resistenti ad almeno una classe di antibiotici. 
Editing genetico: effetto boomerang nella manioca
Il tentativo di ingegnerizzare vegetali resistenti a una malattia virale che decima i raccolti di cassava ha generato, in laboratorio, virus mutanti indifferenti agli interventi umani.
I patogeni usano le microplastiche come zattere
I batteri approfittano del "passaggio" offerto dalle ormai onnipresenti particelle di plastica in mare per spostarsi da una costa all'altra, formare aggregazioni e ripararsi dal sole.
L'antibiotico-resistenza è nell'aria
Nella lotta contro i super batteri c'è un aspetto a cui non si dà la giusta importanza: i geni che li rendono "invincibili" si propagano anche attraverso l'aria, e sono più diffusi di quanto si pensi.
Vaccini: non sovraccaricano il sistema immunitario
Tra gli argomenti degli antivax c'è la convinzione che creino un sovralavoro per l'organismo, lasciandolo vulnerabile ad altre infezioni. Uno studio dimostra che questo timore è infondato.
I 10 patogeni più pericolosi per il 2018
Hanno il potenziale per diventare epidemici, e non sono prevenibili (né curabili): ecco un elenco, purtroppo non esaustivo, dei virus sui quali si concentreranno le ricerche degli esperti quest'anno.
10 cose che forse non sai sul sistema immunitario
Alcune curiosità scientifiche sull'apparato di difesa invisibile e micidiale che ci protegge da attacchi esterni (e da cellule impazzite), lavorando nell'ombra e senza sosta.
All'influenza basta che respiri
Tosse e starnuti non sono indispensabili per favorire i contagi: aerosol carichi di materiale virale si propagano anche soltanto attraverso l'aria espirata.
Il senso del tatto dei batteri
Scoperto il meccanismo che i patogeni utilizzano per tastare le superfici e organizzarsi in biofilm: un'arma in più contro i batteri resistenti agli antibiotici.
Vaccini: come funziona l'immunità di gregge
Perché vaccinarsi, se a proteggerti ci pensano già gli altri? La risposta in un'efficace animazione.
I microbi peggiori in ospedale? Li porti da casa
Un buon numero di contagi associati all'ambiente tutt'altro che sterile degli ospedali sarebbe in realtà riconducibile a batteri ospitati dai pazienti ancora prima del ricovero.
A volte ritornano: incubi nei ghiacci
Virus e batteri nelle carcasse conservate nel permafrost rischiano di rimanere esposti per lo scioglimento dei ghiacci, e possono tornare attivi e pericolosi.
Le pioggia: ascensore per batteri
Le precipitazioni fanno "decollare" i microbi dal suolo: il processo, che è stato filmato per la prima volta, potrebbe favorire la diffusione di alcune malattie.
I batteri hanno interesse a farci mangiare
I patogeni combattono attivamente la mancanza di appetito per avere più possibilità di contagiare altri ospiti.
    1 2 3