parole

SELEZIONA:
Pigiama e altre 6 parole che non serve tradurre
Ci sono parole a cui corrisponde lo stesso significato in tutte le lingue. Il motivo? In qualche caso (come "mamma", per esempio) è abbastanza noto. In qualche altro, è più sorprendente!
Da Ok a Wi-fi: non significano quel che crediamo
Ci sono parole, che usiamo tutti i giorni, alle quali abbiamo sempre attribuito un significato o una certa etimologia. Invece in questi casi la realtà è un'altra.
La mirabolante storia dei rebus
Da Leonardo ai maestri moderni, come si è evoluta l'antica arte di giocare con le immagini.
Perché si dice "stai fresco"?
L'espressione nasce nella Divina Commedia, con Dante Alighieri.
Le parole che usiamo quando siamo depressi
Uno studio rivela che la depressione ha un suo linguaggio. Che non si basa (soltanto) sulle parole negative.
9 parole d'uso comune che dobbiamo a 9 scrittori
Da Nerd a Freelance, da Repubblica della banane a Meme, fino a Serendipità: ecco chi le ha inventate e perché.
Svelato il mistero di Zipf
Nuova risposta al mistero linguistico dell'ultimo secolo sulla frequenza delle parole (e non solo): la legge di Zipf.
Chi parla a macchinetta dà meno informazioni
Non importa se si soppesi ogni parola o se, al contrario, si tenda a esprimersi molto velocemente. Il risultato è lo stesso: il ritmo del discorso determina la scelta di termini più o meno efficaci.
Certe parole si somigliano in tutte le lingue
Uno studio ha scoperto una inaspettata correlazione statistica tra significati e suoni: vale soprattutto per termini comuni che si riferiscono a parti del corpo e fenomeni naturali.
Per i cani conta ciò che dici, e come lo dici
Il loro cervello processa significato e intonazione delle parole in modo simile a quello umano. E solo quando questi due elementi corrispondono davvero, i nostri complimenti hanno effetto.
Come funziona il cervello dei super lettori
I lettori esperti riconoscono velocemente le parole perché i lemmi sono categorizzati in un "dizionario visivo" che funziona separatamente dall'area che processa i suoni dei vocaboli.
10 parole inventate da D'Annunzio
Lo scudetto del calcio, le parole tramezzino e velivolo, il nome Ornella... Sapevate che queste, e molte altre parole che usiamo ogni giorno, sono frutto della fantasia del poeta abruzzese?
L'origine dei nomi dei cibi
Dietro i nomi di molti piatti e alimenti ci sono personaggi famosi,  aneddoti curiosi e tradizioni popolari.
Da dove nasce il termine quorum?
Se ne sente parlare a ogni referendum, ma ormai si è persa la memoria dell'origine del termine.
Che cosa c'entrano i topi con la balbuzie?
Non parlano, squittiscono. Eppure, alcuni scienziati sono riusciti a farli balbettare, e ora i roditori potrebbero aiutare a indagare l'origine di questo disturbo.
    1 2