parassiti

SELEZIONA:
Malaria: così il parassita sfugge alle cure
Le mutazioni di una proteina permettono al parassita della malaria di espellere le sostanze medicinali che dovrebbero distruggerlo.
Clima: le banane possono scomparire?
In alcuni paesi il cambiamento climatico ha finora favorito le coltivazioni di banane, ma se il trend dovesse continuare entro il 2050 le rese nei principali Paesi produttori crollerebbero.
Che cos'è la malattia di Lyme?
Sintomi e prevenzione di un'infezione di origine batterica di cui spesso si sente parlare, nonostante la scarsa diffusione nel territorio italiano.
Malaria: avanza la farmaco-resistenza
Nella regione del Mekong si sta diffondendo una forma di Plasmodium falciparum resistente alla più comune combinazione di farmaci di prima scelta: la preoccupazione è che possa accadere anche in Africa.
Addio alle banane?
Preoccupa l'arrivo in Sud America di un fungo letale per i banani: a rischio c'è l'intera produzione mondiale di banane.
Funghi e cicale zombi
Ecco come il fungo Massospora prende il controllo delle cicale, trasformandole in zombi mentre le consuma (lentamente).
Cimici al tempo dei dinosauri
I piccoli parassiti succhia-sangue sono sulla Terra da molto, molto più tempo di quanto si pensasse.
Un virus che infrange tutte le regole
Un patogeno delle piante suddivide i suoi geni in diversi segmenti, che si riproducono infettando cellule diverse: conduce insomma un'esistenza sparpagliata, che comporta un vantaggio evolutivo.
Il gene della discordia
Una minima variazione nel dna può spingere le più ligie lavoratrici dell'alveare a detronizzare la regina e invadere la colonia con le proprie uova: una metamorfosi che ha precise ragioni evolutive.
È la fine del caffè?
Il 60% delle varietà selvatiche della pianta è a rischio estinzione: cambiamenti climatici, parassiti e deforestazione minacciano la biodiversità, mettendo a rischio le piantagioni commerciali.
Può un parassita impossessarsi della nostra mente?
Prendere il controllo delle nostre azioni forse no... Ma possono farci venire sonno e voglia di zucchero, aumentare l'ansia e persino renderci un po' più stupidi. E in alcuni casi...
I cani sanno fiutare la malaria dai calzini usati
Il loro proverbiale olfatto rileva la presenza del parassita in una persona anche se questa non sa di essere infetta. Un metodo che consentirebbe screening di massa veloci ed economici.
Contro la malaria conviene proteggere le zanzare
Farmaci mirati a impedire la trasmissione del parassita dall'uomo agli insetti vettori potrebbero interrompere il ciclo di vita e di replicazione del plasmodio. Prima che altri vengano infettati.
Come le piante comunicano lo stress a distanza
In assenza di cervello, i vegetali hanno sviluppato un sofisticato sistema di allarme basato su segnali elettrochimici. Un esperimento con proteine fluorescenti e bruchi affamati mostra come funziona.
Il parassita del parassita
Una piccola liana assale e uccide i rifugi delle vespe parassite: un complesso incrocio ecologico.
Quando è nato il primo parassita della malaria?
Gli studiosi hanno ricostruito la sua linea evolutiva. Tutto avrebbe avuto origine 50.000 anni fa. Poi l'albero genealogico si sarebbe diviso, dando vita al parassita in grado di infettare l'uomo.
    1 2 3 4 5 6