Focus

paleontologia

SELEZIONA:
La marcia della morte di un verme preistorico
Un fossile che cattura gli ultimi istanti di vita di una creatura simile a un millepiedi, 550 milioni di anni fa, è tra i più antichi esempi di comportamento animale complesso.
La scimmia (fossile) più piccola del mondo
In Perù sono state scoperte parti fossili di una scimmia vissuta 18 milioni di anni fa, che doveva pesare un paio di etti ed essere grande più o meno quanto un criceto.
L'ultimo pasto del Microraptor
Nella forma fossile di un dinosauro-uccello di 130 milioni di anni fa, il fossile del suo ultimo pasto, una lucertola inghiottita intera
Cambroraster, il rastrello del Cambriano
Mezzo miliardo di anni fa, un vorace predatore setacciava i mari in cerca di cibo: il suo aspetto bizzarro da poco ricostruito fa luce sulle origini evolutive dei moderni artropodi.
L'uccello gigante del Pleistocene
La sorprendente scoperta dei resti fossili dell'uccello più grande mai esistito: incapace di volare, era alto più di tre metri e pesava oltre 400 kg.
Malati e violenti: la Sin City del Neolitico
Lo stress non è una prerogativa dei tempi moderni: sovrappopolazione, malattie e carestie strutturali erano problemi tipici di alcuni insediamenti umani di 9.000 anni fa.
Il T. rex dei trilobiti scoperto in Australia
Il fossile di una nuova specie delle creature che dominarono i mari nel Cambriano è venuto alla luce in un deposito di 500 milioni di anni fa: era lungo il doppio dei suoi simili.
La testa di un lupo gigante del Pleistocene
Il permafrost siberiano ha restituito il capo ancora intatto di un possente carnivoro vissuto oltre 40 mila anni fa, con pelo, muso, zanne e cervello perfettamente conservati.
Un banco di pesci di 50 milioni di anni fa
Un incredibile reperto fossile cattura in un istante eterno la fuga di 259 pesciolini. E prova che gli spostamenti di massa sono, per le creature acquatiche, una strategia dalle origini antiche.
L'ossigeno regolò la biodiversità del Cambriano
550 milioni di anni fa la vita sulla Terra esplodeva e si estingueva a seconda della percentuale di ossigeno in atmosfera.
Il dinosauro con le ali di pipistrello
Un nuovo fossile conferma l'esistenza di piccoli dinosauri con arti e ali simili a quelli dei pipistrelli: un'ipotesi a lungo considerata bizzarra.
La balena di Matera
Lo studio del fossile rinvenuto vicino a Matera nel 2006 rivela nuovi importanti dati sul gigantismo estremo di questi mammiferi marini.
L'antenato dell'uomo è di origine europea?
L'analisi della dentatura fossile di un primate vissuto in Grecia supporta una controversa ipotesi: che il proto-ominide da cui discendiamo abitasse nel sudest dell'Europa, e sia solo in seguito migrato in Africa.
Il cetaceo che camminava sulla Terra
Nel deserto del Perù, molto lontano dai luoghi di origine, sono stati rinvenuti i resti fossili di un cetaceo di 42 milioni di anni fa: un antenato di balene e delfini che aveva 4 zampe.
"Cimitero" del Cretaceo: scoperta epocale o no?
Fa discutere l'annuncio del ritrovamento, in North Dakota, dei resti delle "prime vittime" animali dell'asteroide di Chicxulub. Se fosse vero sarebbe una notizia storica. Ma molte cose non tornano...
Ecco Moros, il tirannosauro in miniatura
Il fossile di un predatore carnivoro alto circa 1,80 metri e vissuto prima del più celebre "cugino" riempie un buco temporale nella storia evolutiva di questi animali.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11