paleolitico

SELEZIONA:
I Neanderthal usavano la colla
Tracce di antiche colle scoperte su strumenti di pietra indicano che i Neanderthal erano in grado di pianificare produzioni anche molto complesse.
Risolto un caso di 33mila anni fa: fu omicidio
Nel 1941 furono ritrovati i resti di un uomo vissuto 33mila anni fa. Com'era morto? Oggi, grazie a moderne tecniche forensi, abbiamo la risposta: fu ucciso con una mazza.
L'uccello gigante del Pleistocene
La sorprendente scoperta dei resti fossili dell'uccello più grande mai esistito: incapace di volare, era alto più di tre metri e pesava oltre 400 kg.
Quante persone vivevano in Europa nel Paleolitico?
Una stima basata sul numero e sulla struttura degli insediamenti di Homo sapiens rivela che, in certi periodi, il Vecchio Continente era una terra disabitata.
La Caverna di Denisova, crocevia di specie umane
Due nuovi studi ridisegnano la timeline dell'occupazione della grotta tra i Monti Altai, in Siberia, che fu abitata dal misterioso Uomo di Denisova, dai Neanderthal e - forse, più tardi - anche dai sapiens.
Le origini del pane
I resti carbonizzati nel focolare di un sito archeologico in Giordania forniscono le prime prove che si facesse il pane, con farine di cereali selvatici, ancora prima dell'inizio dell'agricoltura.
Chi ricavò queste antichissime punte di pietra?
Sono state ritrovate in India. Opera dei sapiens, usciti dall'Africa molto prima di quanto ipotizzato finora? O di altre arcaiche, indipendenti popolazioni? Gli utensili interrogano gli archeologi.
L'età dell'Uomo nelle Americhe
Uno studio crea un vero e proprio giallo scientifico, con discussioni e litigi: l'uomo ha colonizzato le Americhe 20.000 o 130.000 anni fa?
I dentisti italiani del Paleolitico
Incisivi con otturazione a base di bitume mostrano che la capacità di intervenire sulle carie era già sviluppata 13 mila anni fa, prima del passaggio definitivo a una dieta a base di cereali.
Nei sardi tracce di DNA del Paleolitico
L'eredità genetica dei cacciatori-raccoglitori che popolarono l'isola alla fine del Paleolitico si conserva negli attuali abitanti dell'isola: una ricchezza che rende gli isolani "unici" in Europa.
Pelli di leone come tende nell'era glaciale
Rinvenute in grotte spagnole evidenze fossili che confermano un macabro rimedio anti-freddo.
Anche le scimmie producono utensili paleolitici
I cebi barbuti realizzano - forse senza volerlo - punte di pietra appuntite simili a quelle attribuite ai nostri antenati dell'età della pietra.
I pranzetti "leggeri" del Paleolitico
Nell'età della pietra, la testa di un antenato dell'elefante rappresentava una prelibatezza dall'elevato valore nutrizionale, che valeva la fatica del trasporto.
L'ascia più antica del mondo
Un frammento dell'utensile è stato rinvenuto in Australia: risale a 49 mila anni fa, e predata di molto il periodo in cui si credeva avessero avuto origine questi strumenti.
Eruzioni vulcaniche di 36.000 anni fa
Alcuni dipinti rinvenuti in una grotta della Francia potrebbero rappresentare un periodo di eruzioni vulcaniche esplosive.
L'agente immobiliare del Paleolitico
Scoperte in Spagna le più antiche raffigurazioni di un villaggio umano. Con sagome di capanne in un'epoca in cui dominavano rappresentazioni animali.