oceani

SELEZIONA:
Micro e nanoplastiche: altre cattive notizie
I residui di plastica finiti sui fondali si insinuano a profondità maggiori di quanto si credesse, e interferiscono con gli organismi alla base della catena alimentare.
Squali che camminano
Scoperte in Australia quattro nuove specie di squali capaci di camminare con le pinne: sul fondale, ma anche fuori dall'acqua.
I batteri mutati che mangiano il petrolio
Per ripulire il suolo e il mare dalle fuoriuscite di petrolio si può insegnare ai batteri locali a digerirlo
Perché i pesci non si accorgono delle megattere?
Le megattere mangiano pesci molto più veloci di loro: perché le loro prede non le notano e non si danno alla fuga?
I pionieri dei canyon sottomarini
Una spedizione scientifica, a bordo della nave Falkor, parte per un'esplorazione per scoprire nuove forme di vita. E studiare coralli molto particolari.
Il concorso di bellezza degli animali marini
Le più spettacolari immagini di creature marine premiate all'Ocean Art Competition 2019, il prestigioso concorso di fotografia subacquea giunto all'ottava edizione. 
Microplastiche negli oceani: peggio del previsto
Uno studio svela che le microplastiche (resti inferiori a 5 mm) sarebbero molte di più di quanto si ipotizzasse: addirittura milioni per metro cubo.
Gli oceani stanno perdendo l'ossigeno
Secondo uno studio mari e oceani hanno perso il 2% del loro contenuto di ossigeno negli ultimi cinquant'anni.
Come sopravvisse la vita alla Terra Palla di neve?
Sotto la gabbia di ghiaccio che avvolgeva il Pianeta in una fase climatica estrema c'erano oasi di ossigeno che proteggevano la vita: scoperte ora grazie a rocce arrugginite.
Come sarebbe la Terra se... tirassimo l'acqua
Ecco come apparirebbe il nostro pianeta se eliminassimo tutta l'acqua dalla sua superficie.
La più grande migrazione sul pianeta Terra
La tecnica LIDAR è stata sfruttata per studiare dallo Spazio lo spostamento verticale degli organismi oceanici che si nutrono di fitoplancton, fenomeno cruciale per il clima.
La corsa per mappare gli oceani
Un video-documentario di Focus racconta Seabed 2030: il progetto scientifico mondiale che vuole produrre la mappa dei fondali di tutti gli oceani entro il 2030.
Due nuovi tipi di plastica inquinano i mari
Si chiamano plasticrust e pyroplastic, sono le nuove facce dell'inquinamento da plastica: sono state già rilevate in Toscana.
Oceani: che cosa nascondono gli abissi?
Della Terra conosciamo quasi tutto, degli oceani profondi quasi nulla: Victor Vescovo, il miliardario esploratore degli abissi, racconta a Focus la nuova frontiera.
L'Età della Plastica
L'inquinamento da plastica è ufficialmente entrato nella stratificazione fossile: i frammenti di questo materiale nei sedimenti oceanici sono raddoppiati ogni 15 anni, dal secondo dopoguerra ad oggi.
L’ossigeno: cicli e ricicli (ma chi lo fa?)
Una molecola fondamentale per la vita. Proviene da alcuni organismi, che stiamo distruggendo a un ritmo insostenibile. Fortunatamente il nostro respiro non è in pericolo, ma gli ecosistemi sì.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11