Nobel 2015

La guida definitiva al più prestigioso riconoscimento accademico e le dirette per seguire live l'annuncio dei Nobel 2015.

L'energia del premio Nobel più anziano
Un premio nobel di 96 anni dichiara di aver inventato un congegno capace di produrre, dal solare, energia elettrica in abbondanza e a basso costo.
Nessuno scienziato nero ha mai vinto un Nobel
Il premio è andato ad accademici di colore solo 14 volte nella Storia, e mai per meriti scientifici: il problema nasce alla base del percorso di studi che può portare a posizioni di rilievo.
Il Premio Nobel per l'Economia 2018
Il riconoscimento di estrema attualità è andato a William Nordhaus e Paul Romer per le ricerche sul rapporto tra crescita economica a lungo termine, innovazione e cambiamenti climatici.
Il Nobel per la Pace a Denis Mukwege e Nadia Murad
Il riconoscimento all'impegno contro la violenza sessuale usata come arma sistematica di guerra: premiati un medico in prima linea nel Congo e una donna simbolo degli abusi dell'ISIS sugli Yazidi.
I vincitori del Nobel per la Chimica 2018
Frances Arnold, George Smith e Gregory Winter sono stati premiati per aver saputo sfruttare i principi dell'evoluzione nella produzione di enzimi e anticorpi utili all'uomo.
Il Nobel per la Fisica alle ricerche sui laser
Arthur Ashkin, Gérard Mourou e Donna Strickland sono stati premiati per aver sviluppato strumenti ottici di precisione rivoluzionari, con vaste applicazioni mediche e industriali.
Nobel per la Medicina all'immunoterapia anticancro
Il prestigioso riconoscimento assegnato quest'anno a James Hallison e Tasuku Honjo, per i loro  studi sull'immunoterapia contro il cancro.

VEDI ALTRO

I Nobel del 2014

Per quelli che si perdono anche dietro casa
Esiste un raro disturbo chiamato "disorientamento topografico": chi ne soffre è completamente privo di senso dell'orientamento.
Il Nobel per la Chimica 2014
L'ultimo Nobel "scientifico" del 2014, quello per la Chimica, premia i lavori di chi ha rivoluzionato le tecniche di microscopia ottica, rendendo visibile l'invisibile.
Il Nobel per la Fisica agli inventori dei LED blu
Il live blogging dell'annuncio del Nobel per la Fisica 2014. Il Nobel a 3 giapponesi per la loro invenzione dei LED a luce blu, fondamentali per le lampadine a LED e gli schermi dei Tv.
Nobel agli studi sul nostro Gps interno
Premiati  John O'Keefe e i coniugi May-Britt ed Edvard Moser, per aver chiarito come il cervello si orienta nello spazio
Una famiglia da Nobel
Mogli e mariti, padri e figli, coppie di fratelli: amabili quadretti famigliari accomunati da un illustre intruso: il riconoscimento scientifico più ambito al mondo.
Il Nobel per la Medicina come è stato annunciato
Il live blogging dell'annuncio del Nobel per la Medicina 2014. Premio a John O’Keefe e a May-Britt ed Edvard Moser per la scoperta delle cellule cerebrali che ci permettono di orientarci.

VEDI ALTRO

I Nobel del 2013

Nobel per l'economia 2013: chi ha vinto e perché
Il premio Nobel per l’Economia 2013 è stato assegnato a Eugene F. Fama, Lars Peter Hansen e Robert J. Shiller per i loro studi sull’analisi empirica del prezzo degli asset.
Perché l'OPAC ha vinto il Nobel per la Pace
Come opera l'organizzazione che si occupa di smantellare gli arsenali chimici e quanto c'è di italiano in essa.
Il Nobel per la Chimica 2013 a Martin Karplus, Michael Levitt e Arieh Warshel
I loro studi sullo sviluppo di modelli multiscala per i sistemi chimici complessi hanno portato a simulazioni computerizzate più accurate delle reazioni chimiche.
Il Nobel per la Fisica a François Englert e Peter Higgs
Per i loro studi sulle particelle subatomiche e la teoria del bosone di Higgs (la particella di Dio) e il meccanismo di Brut-Englert-Higgs.
Chi è Peter Higgs, il vincitore del Nobel per la Fisica 2013
Un ritratto del fisico britannico "padre" dell'omonimo bosone, le cui intuizioni e teorie hanno rivoluzionato la moderna fisica delle particelle e gli sono valse il Nobel per la Fisica 2013.
Nobel Medicina 2013 agli scopritori del sistema di trasporto cellulare
James E. Rothman, Randy W. Schekman e Thomas C. Südhof - due americani e un tedesco - hanno scoperto le strade attraverso le quali le proteine e gli altri elementi delle cellule vengono trasportate sia all'interno che tra le cellule