Neuroscienze

SELEZIONA:
invecchiamento-cervello-giovane
Gli eterni ragazzi hanno un cervello più giovane
Chi si sente giovane nonostante l'età avanzata mostra anche meno segni organici di declino cerebrale: l'età soggettiva rispecchia piuttosto fedelmente quella biologica.
intelligenza-genetica
Ansia e intelligenza: individuati nuovi geni
Due diversi studi hanno individuato centinaia di geni connessi da un lato a brillanti doti cognitive (ma anche ad autismo e depressione), dall'altro alla tendenza a preoccuparsi.
beta-amiloidi-alzheimer
Le proteine beta amiloidi alleate contro l'herpes
I depositi associati alla malattia di Alzheimer sembrano ostacolare la proliferazione di infezioni tra neuroni. Ma una loro eccessiva attivazione potrebbe contribuire al progresso della demenza.
musica-cervello-apprendimento
Come la musica aiuta il linguaggio
Secondo una ricerca, lo studio precoce della musica favorisce la capacità di elaborare i suoni, alla base delle abilità linguistiche.
stimolazione-cervello
Stimolare il cervello contro i crimini violenti
Una tecnica per modulare l'attività elettrica di un'area del cervello sembra ridurre la frequenza di intenzioni aggressive: se dovesse funzionare, sarebbe lecito usarla?
nightmare
I creativi sognano di uccidere
Nei loro incubi finiscono più spesso per commettere un omicidio, lottando anziché scegliere la fuga: una correlazione inaspettata, indagata in due studi pilota.
5418964298_f559aa973b_b
La paura va fronteggiata, se si vuole superarla
Uno studio su come vengono immagazzinati i ricordi paurosi nel cervello dei topi fornisce un convincente supporto a questa teoria.
break
È cieca, ma vede gli oggetti in movimento
Dopo una lesione estesa, il cervello di una paziente si è riorganizzato permettendole di vedere (soltanto) gli oggetti in movimento: un'altra incredibile dimostrazione di plasticità cerebrale.
shutterstock_576832348
Gli psichedelici alterano la struttura dei neuroni
Alcuni composti allucinogeni agiscono sulla mente anche in senso fisico, aumentando le strutture che facilitano le connessioni tra cellule nervose: una proprietà dal potenziale terapeutico.
shutterstock_589826996
Test del QI: i punteggi in caduta libera
La crescita segnalata nel corso del Ventesimo secolo si è invertita: stiamo diventando tutti più stupidi, o piuttosto è questo strumento, che forse è da ritenere superato?
corbis_42-28875251
La rabbia da fame? Non è solo un calo di zuccheri
Il nervosismo da stomaco vuoto non è mai solamente una questione di fame: contano anche la consapevolezza e il contesto in cui si troviamo. 
furseal
Sonno REM: le otarie possono farne a meno
Quando si trovano in mare aperto, dormono con i delfini: con metà cervello vigile. Per settimane saltano questa fase del sonno, che potrebbe dunque avere un ruolo diverso da quello ipotizzato per l'uomo.
shutterstock_306633086
Alzheimer: gli studi su una cruciale proteina
La malattia di Alzheimer e il virus dell'HIV potrebbero danneggiare le cellule cerebrali mediante meccanismi analoghi.
3097266134_39ef6a5f2a_b
Quando il cervello ordina di aggredire
I ricercatori hanno individuato i neuroni che fanno scattare i comportamenti aggressivi nei topi. Arrivare allo stesso risultato nell'uomo potrebbe forse consentirci di controllare l'aggressività?
shutterstock_485740282
Perché i dolci piacciono così tanto?
Perché i cibi zuccherini sono percepiti come piacevoli, mentre quelli amari suscitano diffidenza?
verkeorg
Dipendenza dalla tecnologia: sei cose da sapere
La tecnologia è come una droga? Porta a un maggior numero di suicidi? Il dibattito è aperto.


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra