modi di dire

SELEZIONA:
Perché si dice "stai fresco"?
L'espressione nasce nella Divina Commedia, con Dante Alighieri.
Com'è nato il mito della suocera petulante?
Secondo gli storici è un lascito della tradizione patriarcale delle nostre campagne: lo confermano antichi riti ancora in voga nel secolo scorso.
Perché si dice “fare il bucato”?
Lavare i panni è un’attività che accomuna tutti i popoli fin dalla notte dei tempi
Perché si dice “limonare”?
Ci sono due possibili spiegazioni.
Chi ha inventato lo "scudetto"?
Il simbolo della vittoria del campionato italiano di calcio fu inventato dal poeta Gabriele d'Annunzio.
Perché si dice “passare la notte in bianco"?
Vuol dire non dormire di notte, ma perché si dice così?
 
Tante parolacce, vocabolario più ricco
Secondo una curiosa ricerca, le persone con l'imprecazione sempre pronta hanno una padronanza di linguaggio maggiore di quello che si potrebbe pensare.
Perché si contano le pecore per addormentarsi?
Si dice spesso, ma lo avete mai fatto? Ecco le origini questo modo di dire.
Qual è l’origine della mancia?
Da dove viene questa usanza e perché si chiama così? Tutto ebbe inizio in Francia.
Perché per salutare ci si leva il cappello?
Levarsi il cappello o toccare la tesa è un gesto convenzionale diffuso in Occidente. Ecco da dove deriva questa usanza.
Perché si dice "essere a cavallo"?
Significa essersi sistemati, aver risolto un problema o superato una difficoltà. Perché si dice così?
Chi era Pigmalione?
Pigmalione era un leggendario re-scultore di Cipro. Scolpì una donna in marmo e se ne innamorò. Impietosita, Venere diede vita alla statua. Per estensione, viene chiamato “pigmalione” chi scopre e alleva talenti.
Le bugie storiche sugli animali
Da una parte ippopotami paciocconi, volpi astute e aquile coraggiose. Dall’altra, asini stupidi, civette porta iella, sciacalli perfidi come iene. In realtà si tratta di luoghi comuni, quasi sempre falsi.
Perché si dice scopare?
I verbi, più o meno volgari, per indicare l’amplesso sono molti: trombare, copulare, fornicare… ma il più utilizzato rimane “scopare”.
    1 2 3 4 5 6