Focus

memoria

SELEZIONA:
Come liberarsi di una canzone invadente
Tutti noi abbiamo dei tarli musicali - delle canzoni - che frullano per la testa e non se ne vanno. Come farli a scacciarli? Secondo gli scienziati ci sono almeno 2 metodi.
Le bibite in lattina fanno male al cervello?
Due studi indipendenti hanno trovato correlazioni (ma non rapporti causa-effetto) tra il consumo regolare di bevande dolci o dolcificate e alcune patologie cerebrali.
La giovinezza nel sangue
La trasfusione di sangue umano del cordone ombelicale ha portato un miglioramento della memoria in topi anziani. Si cerca di capire meglio questo effetto, e di trasformarlo in una terapia anti-invecchiamento.
La mappa del cervello nel mondo dei sogni
Un importante studio identifica le aree che si attivano quando sogniamo e rivela perché, quasi sempre, ricordiamo soltanto una piccola parte delle nostre "avventure" notturne.
Memoria: come si formano i ricordi stabili
Per ogni evento, il cervello prepara due tracce: una per rievocazioni immediate, e una per il lungo termine. La scoperta riscrive le più note teorie sull'archiviazione delle esperienze che viviamo.
Alzheimer, forse si guarda nel punto sbagliato
All'origine della malattia ci sarebbe la disfunzione di un gruppo di neuroni in una zona diversa del cervello da quella finora presa in considerazione.
Il palazzo della memoria
La tecnica dei loci cara agli antichi greci (e a Sherlock Holmes!) permette a cervelli normali di raggiungere, con un po' di allenamento, prestazioni degne di un super memorizzatore.
I discorsi prolissi indizi di Alzheimer?
Alcuni cambiamenti carattestici nel linguaggio e nel vocabolario potrebbero essere una spia della malattia anni prima che si manifesti.
Quanto è affidabile la memoria fotografica?
È davvero possibile fermare i ricordi come se fossero i dettagli di una Polaroid? Ci sono persone capaci di una così vivida capacità di osservazione e, poi, di rievocazione?
Dimenticare: lo scopo del sonno
Dormire è il prezzo che paghiamo per avere un cervello plastico e in grado di imparare nuove cose ogni giorno: la conferma in uno studio quadriennale compiuto sui topi.
Parlare le lingue ritarda l'Alzheimer
Uno studio italiano fa luce sui meccanismi con cui il cervello dei bilingue si difende dal morbo.
10 modi in cui il tuo smartphone ti sta cambiando
Dagli effetti sulla vista a quelli su memoria e senso dell'orientamento; dalla fobia di non averlo alla dipendenza da notifiche: il nostro rapporto col cellulare, spiegato dalla scienza.
Quante lingue straniere è possibile imparare?
C'è chi vanta la conoscenza di oltre 60 lingue, ma non c'è un numero limite: molto dipende da che cosa si intende per "conoscenza" reale di un idioma.
Ricordi dimenticati
Alcuni studi fanno nuova luce sul funzionamento della memoria: anche ricordi che sembravano persi per sempre possono essere riportati alla mente.
Mai andare a letto arrabbiati!
Il sonno consolida i ricordi negativi e li rende più facili da rievocare: una scoperta che potrebbe servire nel trattamento di depressione e sindrome da stress post traumatico.
Ricordi a prova di esame
Se si studia in un certo modo, le nozioni rimangono nella memoria anche quando ci si trova in situazioni di stress.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11