Mediterraneo

SELEZIONA:
nilo_iss
Il fiume Nilo ha almeno 31 milioni di anni
Per la prima volta i geologi sono riusciti a stabilire una data precisa di origine se non dell'intero corso d'acqua, almeno di un suo importante affluente.
shutterstock_312906257
Mangerai meduse?
Ricche di proteine, collagene, antiossidanti e sali minerali, le meduse potrebbero arrivare presto sulle nostre tavole. Siamo pronti? Scopriamolo con un test scientifico.
cam1_20120823043516
Ritrovata una nave dei tempi di Alessandro Magno
Il relitto è stato scoperto grazie all'uso di droni sottomarini e di una vecchia nave spia degli anni della guerra fredda, oggi trasformata in un'imbarcazione ipertecnologica.
medicane
I “medicane”, i piccoli uragani del Mediterraneo
Assomigliano agli uragani, ma per il momento non raggiungono la loro intensità. Ma non è detto che non la possano avvicinare in futuro.
shutterstock_117365434
Cleptopredazione: il pasto col ripieno
Preda mangia preda e viene mangiata... Questa è la cleptopredazione, parola appena coniata per descrivere l'abitudine di cibarsi di una preda che ha da poco finito di mangiare.
paranthura-japonica
Specie marine invasive nel Mediterraneo
Anche yacht e barche a vela sono responsabili della grande diffusione di specie aliene lungo le coste italiane e dell'intero Mediterraneo.
tempo
Che tempo farà?
Meteo e clima sono influenzati da fattori di cui ancora si tiene poco conto. Per esempio, da ciò che accade nel nord dell'Adriatico e in altri due luoghi del Mediterraneo, chiamati i Tre Re Magi.
sahe3
Se il Mediterraneo bolle, piove sul Sahel
L’aumento della temperatura del Mar Mediterraneo determina una maggiore evaporazione la cui umidità raggiunge il Sahel apportando piogge abbondanti e prolungate.
leo2
L'invasione dei pesci scorpione
La crescita della temperatura del Mediterraneo favorisce l'insediamento di specie aliene: una di queste è il temibile pesce scorpione.
sicci1
La peggiore siccità da 900 anni
Dati satellitari, testi storici e analisi degli anelli degli alberi dimostrano che la siccità iniziata nel 1998 nei Paesi del Mediterraneo orientale è la peggiore mai documentata.
07-10-07_1623
33 aree a rischio in Italia
Cambiamenti climatici e deriva dei continenti: l'impatto sul Mediterraneo e sul nostro Paese in uno studio dell'Enea.
land_gibilterra2_alta_preview
Quando il Mediterraneo divenne un lago salato
Un team di ricercatori italiani sembra aver capito perché successe.
wildfire
I cipressi ignifughi
Uno studio fa luce sul mistero di un albero che sembra naturalmente protetto dalle fiamme. Con lo scopo di usarlo per combattere i roghi, nel Mediterraneo e non solo.
c_4_foto_1372798_image
Chi abitava il Mediterraneo 9.500 anni fa?
Trovato nel Canale di Sicilia un monolito di 12 metri: rivela abilità tecnologiche sorprendenti per popolazioni di quell'epoca.
con_h_9.05497055_web
Che effetti avrebbe uno tsunami nel Mediterraneo?
Un ricercatore greco dell'Università di Bologna ha studiato le conseguenze di un maremoto nell'area orientale del "Mare nostrum". Ecco le aree più a rischio.
1-des1
Terre aride anche in Italia
Studi del CNR mostrano che il 21% del territorio nazionale è a rischio desertificazione. E nel mondo va anche peggio, e questo aumenterà le ondate migratorie.


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra