Focus

macro

SELEZIONA:
Molto piccolo, incredibilmente bello
Ogni anno per celebrare la microfotografia le più belle foto al microscopio vengono premiate dal Nikon Small World. Ecco i vincitori e le foto più belle dell'edizione 2012.
Sculture d'acqua
Zampilli d'acqua colorata si trasformano in ombrelli, demoni e cappellini: le spettacolari foto di Heinz Maier.
Senza via di uscita
Quando si è particolarmente piccoli anche il più lieve dei contrattempi può trasformarsi in una minaccia. Prendete questa formica: la poverina è rimasta intrappolata...
Manto di rugiada
Da questa distanza, ma soprattutto con questo "look," sembrerebbe una creatura di un altro pianeta. Invece quello qui ritratto è un insetto decisamente terrestre: una libellula...
È l'ora della merenda!
Quante volte le abbiamo viste accorrere a decine intorno a una briciola di pane. Figuriamoci se queste voraci formiche (fam. Formicidae) potevano rimanere indifferenti davanti alla tentazione...
Atterraggio felice
Dopo il festival della risata (vedi foto di ieri) passiamo ora al ghigno da cartone animato di questa spensierata coccinella, immortalata mentre si posa su un fungo. A ritrarla con una tale...
Atterraggio perfetto
Dopo il festival della risata (vedi foto di ieri) passiamo ora al ghigno da cartone animato di questa spensierata coccinella, immortalata mentre si posa su un fungo. A ritrarla con una tale...
Micromeraviglie da non perdere
Un microscopio e una macchina fotografica. Ecco le due chiavi per entrare nel mondo invisibile a occhio nudo. E ogni anno per celebrare la microfotografia le più belle foto al microscopio vengono premiate dal Small World Prize, promosso da Nikon. Un'occasione per scienziati (e artisti) per mettersi in mostra. Ecco i vincitori e le foto più belle dell'edizione 2009.
Piccolo è bello, micro è meglio
Il fascino di un'alga, lo sguardo magnetico di uno scarafaggio, l'incanto della vita racchiuso in un uovo di ragno... E' lo spettacolo dell'infinitamente piccolo fotografato al microscopio (ottico, elettronico o a scansione) da ricercatori o semplici appassionati.
Macrocosmo. Faccia a faccia con gli insetti.
Ci capita spesso nella nostra quotidianità di incontrare gli insetti: api, cimici, formiche, farfalle, mosche, vespe… Li scacciamo o li osserviamo ma non abbiamo mai l’opportunità di guardarli in faccia perché, ovviamente, non possiamo farlo ad occhio nudo. Per riuscire in questa impresa occorrerebbe una buona lente di ingrandimento o, meglio ancora, una macchina fotografica con un ottimo obiettivo macro.

Tutte le foto: © Igor Siwanowicz
Micro e macro: quando le dimensioni contano davvero
Grande, grandissimo, enorme, o, al contrario, piccolo, piccolissimo, microscopico: la ricerca degli estremi ha sempre affascinato l’uomo, che, nel corso dei secoli, non ha lesinato ingegno e risorse tecnologiche per sviluppare opere ciclopiche ma anche minuscole, invisibili a occhio nudo.
Allacciatevi le cinture e preparatevi a partire con Focus.it per un viaggio sensazionale, alla ricerca delle più grandi e delle più piccole opere mai costruite dall’uomo.
    1 2