LRO

SELEZIONA:
moon-crater-1
Luna: un'enorme massa metallica sotto a un cratere
Un surplus di massa si trova sepolto a centinaia di km di profondità nel South Pole-Aitken Basin, una delle conformazioni più gigantesche ed antiche del nostro satellite. Come ci è arrivato?
luna_apertura
Le riserve d'acqua della Luna
Sembra che, sulla Luna, l'acqua non sia relegata ai poli ma che sia anzi piuttosto diffusa in molti crateri. Non è detto però che sia facilmente fruibile.
luna6
L'acqua della Luna
Le rilevazioni del satellite Lunar Reconnaissance Orbiter confermano la presenza di ghiaccio d'acqua appena sotto la superficie della Luna.
3-lrodiscovers
Così la Terra modella la Luna
Migliaia di fratture presenti sul nostro satellite naturali, nate dalla contrazione della crosta lunare, assumono direzioni dettate dalla forza di gravità terrestre.
content_location_map_imps
Vulcani: eruzioni recenti sulla Luna...
Lunar Reconnaissance Orbiter, in orbita lunare, ha individuato prove di attività vulcanica: eruzioni lunari, che i dinosauri potrebbero avere visto.
luna1
The Moon as Art, vota la più bella foto della Luna
Il 18 giugno si celebrerà il quinto compleanno del Lunar Reconnaissance Orbiter della Nasa: aiuta l'agenzia spaziale americana a scegliere la più bella foto del nostro satellite, per un art book fotografico della Luna.
nasa-mosaico
Il Polo Nord della Luna visto dall’alto
Esplorare la superficie del suolo lunare diventa possibile grazie a un gigantesco mosaico interattivo creato dalla Nasa con oltre 10.000 foto ad alta risoluzione collezionate in quattro anni.
nasa-apollo8-dec24-earthris
50 anni fa la prima foto della Terra che "sorge" d
Era il 24 dicembre 1968 quando l'equipaggio dell'Apollo 8 immortalò l'Earthrise, l'immagine del nostro pianeta che fa capolino dal suolo lunare. Un'animazione video ci fa rivivere quel momento con gli occhi degli astronauti.
Immagine non disponibile
Un nuovo cratere da impatto lunare
Rappresentazione artistica della sonda Gaia. (ESA)
moon
Un giorno lunare in tutta la sua bellezza
La Luna svela tutte le sue facce: anche quella nascosta. La rotazione completa del nostro satellite ricostruita in un imperdibile time-lapse.
lro
In volo radente sulla superficie della Luna
Un impressionante volo sui crateri, le valli e le montagne della Luna.
Immagine non disponibile
Altre evidenze di ghiaccio sulla Luna
Illustrazione artistica della sonda Voyager 1. (NASA/JPL-Caltech)
Immagine non disponibile
Vulcani lunari?
Particolare del portellone ricavato nella fusoliera del Boeing 747, da cui è visibile il telescopio SOFIA.
Immagine non disponibile
Una “faccia” sulla Luna
Rappresentazione artistica di un pianeta vagante nello spazio interstellare. L’oggetto ha un aspetto intenzionalmente sfocato, in quanto non abbiamo idea di quale potrebbe essere la sua natura. Potrebbe essere avvolto da una spessa atmosfera, oppure essere un corpo ghiacciato o roccioso come quelli che che si trovano alla periferia del Sistema Solare o di natura asteroidale, oppure un gigante gassoso, come i pianeti giganti esterni. (Greg Stewart/SLAC National Accelerator Laboratory)
Immagine non disponibile
Un’occhiata da vicino al cratere lunare
Immagine di V838Mon ripresa dal telescopio Spaziale Hubble, in cui si vede il propagarsi dell'eco luminoso con il passare del tempo. STScI
Immagine non disponibile
Mistero lunare
Immagine infrarossa della nebulosa Cygnus X, distante da noi circa 4.500 anni luce. Il cerchietto verde indica la “superbolla” dai cui provengono i raggi gamma prodotti dall’interazione di giovanissimi raggi cosmici con il gas interstellare e con la radiazione luminosa emessa dalle numerose stelle giovani e massicce presenti in questa regione. NASA/DOE/Fermi LAT/I

Sai riconoscere il
 

 

VERSO

 


di questi  ANIMALI?