Focus

linguistica

SELEZIONA:
Umani e pinguini hanno regole linguistiche simili
I richiami dei pinguini africani osservano gli stessi principi di conservazione dell'energia presenti negli schemi linguistici dei primati.
La regola universale del inguaggio parlato
Non importa quale lingua parlate: la quantità di informazioni che potete comunicare ogni secondo è sempre la stessa.
20.000 anni fa non si poteva parlare di fame
Non se ne parlava perché non esisteva la "F": alcuni fonemi sono diventati possibili dopo la nascita dell'agricoltura, che ha modificato alimentazione e fisiologia degli Homo.
La mirabolante storia dei rebus
Da Leonardo ai maestri moderni, come si è evoluta l'antica arte di giocare con le immagini.
Parlare coi versi ai bambini è utile? O dannoso?
Spesso ci rivolgiamo ai neonati con versi buffi, se non ridicoli, talvolta ripetuti. Ma è la cosa giusta da fare? E qual è il modo migliore per potenziare il loro vocabolario? 
Le parole prima di morire
Uno studio ha analizzato le ultime dichiarazioni dei condannati prima della sentenza capitale: più che rabbia o paura, nei loro discorsi prevalgono emozioni positive, dall'amore al perdono.
Le più curiose lingue artificiali
Lista incompleta di lingue inventate
Perché il nome di molte nazioni finisce in "stan"?
Pakistan, Afghanistan, Kazakhstan... Sono almeno 7 i paesi asiatici il cui nome finisce per stan. Ed è qualcosa che abbiamo in comune con loro...
Il significato di una storia è universale
Leggendo, il nostro cervello si attiva nello stesso modo, qualunque sia la lingua che parliamo, l'alfabeto che leggiamo o la nostra cultura: c'è un codice universale per dare un senso alle narrazioni.
Svelato il mistero di Zipf
Nuova risposta al mistero linguistico dell'ultimo secolo sulla frequenza delle parole (e non solo): la legge di Zipf.
Quali lingue antiche si parlano ancora?
Ce ne sono diverse, ma rischiano di scomparire nel corso di questo secolo. Scopri quali sono.
11 cose che (forse) non sai sulla lingua cinese
Curiosità da una lingua parlata da oltre un miliardo di persone.
Breve storia delle parolacce
Dall’uomo primitivo a Beppe Grillo.
Certe parole si somigliano in tutte le lingue
Uno studio ha scoperto una inaspettata correlazione statistica tra significati e suoni: vale soprattutto per termini comuni che si riferiscono a parti del corpo e fenomeni naturali.
Facebook Reactions, i linguisti non fanno "Wow"
Le reazioni alle "Reazioni" su Facebook, e alla gamma limitata di emozioni che rappresentano. 
Le principesse Disney parlano sempre meno
Una ricerca ha analizzato dodici cartoni animati prodotti dal 1937 al 2013 scoprendo che le donne hanno sempre meno battute rispetto ai maschi. Ma c'è un trend positivo.
    1 2 3