Focus

lingue antiche

SELEZIONA:
L'AI alla prese con un manoscritto indecifrabile
Una serie di algoritmi creati per decodificare scritture misteriose sono stati messi alla prova sul Manoscritto Voynich, un celebre codice del 1400 che nessuno è ancora riuscito a tradurre.
Perché il nome di molte nazioni finisce in "stan"?
Pakistan, Afghanistan, Kazakhstan... Sono almeno 7 i paesi asiatici il cui nome finisce per stan. Ed è qualcosa che abbiamo in comune con loro...
Quali lingue antiche si parlano ancora?
Ce ne sono diverse, ma rischiano di scomparire nel corso di questo secolo. Scopri quali sono.
Il più antico alfabeto del mondo
Un ricercatore canadese afferma che l'ebraico ha l'alfabeto più antico del mondo: lo studio ha però suscitato molte perplessità.
Che lingua parlavano gli antichi Egizi?
Nel senso: come suonavano i geroglifici?
16 cose che (forse) non sai sulle lingue
Quante lingue possono imparare i bambini prima dei 5 anni? Qual è la lingua più difficile del mondo? Gli Usa hanno una lingua ufficiale? Quante persone al mondo parlano l'esperanto?
Chi ha suddiviso il testo della Bibbia in versetti?
La suddivisione in versetti della Bibbia risale alla stesura più antica del testo, cioè in lingua ebraica e con un alfabeto composto di sole consonanti. Quando, nell’VIII secolo, fu messo a punto...
Che cosa sono il “lapis niger” e il “vaso di Dueno”?
Lapis niger (pietra nera) e vaso di Dueno sono due dei documenti più antichi della lingua latina. Si tratta, in entrambi i casi, di iscrizioni del VI-V secolo avanti Cristo, quando Roma era solo...
Come facevano i latini a scrivere i numeri grandi?
La numerazione latina usava lettere dell’alfabeto per i numeri di base: I=1; V=5; X=10; L=50; C=100. Il segno V nacque forse dalla rappresentazione simbolica di una mano aperta. La X è il suo...
Quali differenze tra greco moderno e antico?
Attualmente in Grecia si usano due lingue: quella popolare (dhimotikì) e quella dotta (katharévousa). Questo sdoppiamento ricorda quanto accadde nel nostro Paese tra il XIII e il XV secolo,...
Quali sono le origini della lingua sarda?
Il sardo è una lingua neolatina (come italiano, francese, rumeno, spagnolo, portoghese), nata cioè dalla fusione del latino dei conquistatori romani con le parlate locali. In sardo, per esempio,...
Come mai i tedeschi si chiamano tedeschi?
La parola “tedesco” deriva dal germanico antico “theod” che significa popolo, volgo. L’espressione era riferita inizialmente alla lingua e indicava il volgare, ovvero l’idioma utilizzato dal...
    1