lettura

SELEZIONA:
Queste lettere facilitano la memorizzazione
Si chiama Sans Forgetica ed è un carattere pensato affinché i testi, scritti così, risultino più facili da ricordare. Funziona perché è... difficile da leggere.
Perché dimentichiamo le trame dei libri e dei film
Fate fatica a ricordare il contenuto di serie o romanzi che fino a pochi giorni fa avete amato profondamente? Ecco perché la nostra iperstimolata memoria ci gioca questo brutto scherzo.
Leggere a voce alta aiuta davvero a memorizzare
Un recente studio ha conferma che leggere un testo ad alta voce ne aiuta la memorizzazione sul lungo termine. Fondamentale nel processo l'"effetto di produzione".
Dislessia: che cos'è e come riconoscerla
Miniguida per capire questo disturbo poco conosciuto e ormai molto diffuso.
Dislessia: una possibile causa è negli occhi
In chi è affetto dal disturbo, i fotorecettori della retina sono disposti in modo simmetrico in entrambi gli occhi. Così il cervello va in confusione, perché riceve immagini "speculari".
Il significato di una storia è universale
Leggendo, il nostro cervello si attiva nello stesso modo, qualunque sia la lingua che parliamo, l'alfabeto che leggiamo o la nostra cultura: c'è un codice universale per dare un senso alle narrazioni.
Il traduttore portatile testo-Braille
Si chiama Tactile e converte in tempo reale i testi stampati in stimoli tattili: lo hanno ideato sei menti brillanti del MIT, che sperano presto di venderlo a prezzi accessibili.
Come funziona il cervello dei super lettori
I lettori esperti riconoscono velocemente le parole perché i lemmi sono categorizzati in un "dizionario visivo" che funziona separatamente dall'area che processa i suoni dei vocaboli.
I classici della letteratura al tempo delle app
Da Shakespeare a Tolkien, ecco come app e social network avrebbero potuto trasformare i classici della letteratura che abbiamo letto a scuola.
L'epidemia mondiale di miopia
Il numero di chi fatica a vedere da lontano è in costante, esponenziale aumento: ecco i paesi più colpiti, le categorie più a rischio e alcune (sorprendenti) cause.
Dislessia, un gene per la diagnosi precoce
Uno studio italiano ha scoperto una alterazione genetica alla base di una particolare forma di dislessia, che crea difficoltà anche lontano dai libri.
Leggeremo i testi parola per parola?
L'avvento degli smartwatch porterà a nuovi modi per leggere. Spritz è uno di questi. Diremo davvero addio alle pagine tradizionali?
Imparare nuove parole? È come il sesso
Leggere un dizionario attiva nel cervello lo stesso circuito della ricompensa associato al cibo e all'attività sessuale: così si è favorito lo sviluppo del linguaggio.
Gli ebook non favoriscono l'apprendimento
Secondo un recente studio norvegese chi legge su ebook assimila meno di chi utilizza libri tradizionali.
A cosa serve leggere romanzi?
Grazie al fenomeno dell'experience-taking, attraverso la lettura di un romanzo aumentiamo la nostra empatia. Ecco come.
    1 2