isotopi radioattivi

SELEZIONA:
C’è un Plutonio che non è radioattivo
Nel corso di un esperimento al sincrotrone europeo è stata scoperta l'esistenza di un isotopo stabile del plutonio, ossia non radioattivo.
Che cosa ha causato l'incidente nucleare in Russia
Gli isotopi radioattivi rilasciati dall'esplosione nella base militare di Nenoksa ad agosto forniscono indizi sui test costati la vita ad almeno 5 persone, e sulla contaminazione dell'area circostante.
La nuvola radioattiva del 2017
Un terzo studio conferma definitivamente l'origine della nube di rutenio che ha viaggiato sull'Europa, e sul nord Italia, nell'autunno del 2017.
La Foresta Rossa di Chernobyl
Una flotta di droni ha mappato la pineta nella zona di esclusione con un dettaglio non possibile per aeroplani ed elicotteri, evidenziando focolai di radioattività finora sconosciuti.
La nube radioattiva sugli Urali: una spiegazione
Un nuovo rapporto fa luce sul misterioso picco di radioattività registrato sulla Russia e su buona parte dell'Europa a fine settembre, a livelli non pericolosi per la salute: potrebbe essere legato a una cattiva gestione di combustibile nucleare esausto.
La nube radioattiva in Russia a domande e risposte
Le autorità del Paese hanno confermato un picco di radioattività sugli Urali a fine settembre. Da che cosa è stato causato? Fin dove si è spinto? E sopratutto: è pericoloso?