Ippocampo

SELEZIONA:
ricordi-traumatici
Ricordi dolorosi: perché non li dimentichiamo?
Impressioni scolpite nella memoria, come se fosse successo ieri: dipendono dal modo in cui il cervello codifica quelle esperienze, e da come il corpo risponde al pericolo.
5418964298_f559aa973b_b
La paura va fronteggiata, se si vuole superarla
Uno studio su come vengono immagazzinati i ricordi paurosi nel cervello dei topi fornisce un convincente supporto a questa teoria.
shutterstock_114723334
Il cervello memorizza i posti dove il cibo è buono
Secondo gli scienziati il nostro cervello funziona come un GPS: memorizza i posti dove il cibo è migliore, per poterci ritornare. Forse per un retaggio ancestrale.
apionid
Il sonno favorisce la creatività: una nuova teoria
Le due fasi principali del sonno lavorano collaborano tra loro per aumentare le nostre capacità di risolevere problemi: una facilita la categorizzazione dei ricordi, l'altra la loro libera associazione.
shutterstock_779935009
Dove finiscono i ricordi da bambini
Dai sei ai sette/otto anni la maggior parte dei ricordi degli anni precedenti viene persa: un preciso meccanismo di sviluppo del cervello spiega il perché.
segnale-elettrochimico-tra-neuroni
Nuove cellule nervose anche nei cervelli adulti
Il dibattito su neurogenesi e invecchiamento sembra non avere mai fine: un nuovo studio afferma che la formazione di neuroni non diminuisce nel cervello con l'età.
shutterstock_1039928725
La creazione di neuroni cessa con l'età adulta?
La nascita di nuove cellule cerebrali nell'ippocampo, una struttura coinvolta nell'apprendimento e nella memoria, potrebbe interrompersi con l'adolescenza. Ma molti studi affermano il contrario.
sonnochimp
Il riposo aiuta la memoria, è scientifico
Memoria: il sonno è utile ma non indispensabile. Anche solo pochi minuti di riposo migliorano di molto le nostre capacità di ricordare.
shutterstock_118623172
La protesi per la memoria
Un impianto a base di elettrodi cerebrali sembra migliorare l'abilità di ricordare, perché imita la naturale attività di codifica delle esperienze nel cervello.
sodacan
Le bibite in lattina fanno male al cervello?
Due studi indipendenti hanno trovato correlazioni (ma non rapporti causa-effetto) tra il consumo regolare di bevande dolci o dolcificate e alcune patologie cerebrali.
tracce
Memoria: come si formano i ricordi stabili
Per ogni evento, il cervello prepara due tracce: una per rievocazioni immediate, e una per il lungo termine. La scoperta riscrive le più note teorie sull'archiviazione delle esperienze che viviamo.
alzheimer
Alzheimer, forse si guarda nel punto sbagliato
All'origine della malattia ci sarebbe la disfunzione di un gruppo di neuroni in una zona diversa del cervello da quella finora presa in considerazione.
buoniprop
Guida ai buoni propositi di inizio anno
Anno nuovo vita nuova? Tanti lo dicono, ma a giugno 6 su 10 hanno già mollato. Scopri perché.
corbis_42-74780188
Come la gravidanza cambia il cervello
Uno studio ha mostrato per la prima volta che diventare madri provoca modifiche nella materia grigia evidenti per almeno due anni.
ricordi
Ricordi dimenticati
Alcuni studi fanno nuova luce sul funzionamento della memoria: anche ricordi che sembravano persi per sempre possono essere riportati alla mente.
ipa_fk64f6_web
Mai andare a letto arrabbiati!
Il sonno consolida i ricordi negativi e li rende più facili da rievocare: una scoperta che potrebbe servire nel trattamento di depressione e sindrome da stress post traumatico.