ipotalamo

SELEZIONA:
Sete e idratazione: il cervello si regola così
Per stabilire se una bevanda ci idraterà a sufficienza, o se invece è necessario mantenere "acceso" il segnale di sete, i neuroni dell'ipotalamo consultano prima quelli dell'intestino. Lo rivela uno studio sui topi.
Quando il cervello ordina di aggredire
I ricercatori hanno individuato i neuroni che fanno scattare i comportamenti aggressivi nei topi. Arrivare allo stesso risultato nell'uomo potrebbe forse consentirci di controllare l'aggressività?
L'ora solare? Per il cervello, è un toccasana
Le giornate apparentemente "più corte" e più buie alla sera rischiano di distogliere dai benefici delle mattine più luminose, che aumentano i livelli di cortisolo, la progettualità e il buonumore.
Effetti non visivi dei colori
Un colore può influenzare il nostro corpo e il modo in cui ci comportiamo molto più di quanto si pensi, e per un preciso meccanismo biologico che ha poco a che fare con la vista.
Perché ci viene sempre sete prima di dormire?
La necessità di bere prima di addormentarsi potrebbe essere indotta dall'orologio biologico per prevenire la disidratazione nelle ore notturne.
Scoperto il termostato che controlla la febbre
È un particolare gruppo di neuroni dell'ipotalamo che tiene a freno la temperatura corporea.
La scienza della pennichella
Dopo pranzo vi viene un'irresistibile voglia di fare un sonnellino? Niente di preoccupante c'è una spiegazione scientifica...
Pornografia... e se fosse solo una questione di testa?
Una recente ricerca dimostrerebbe come esista una base biologica alla ricerca dell'uomo della pornografia...
    1