Focus

influenza

SELEZIONA:
Contro l'influenza, la vitamina... zzzz
Chi dorme meno di sei ore a notte rischia 4 volte più degli altri di beccarsi un raffreddore. Per un autunno in salute, partiamo da sonni lunghi e regolari.
Influenza, verso il vaccino universale
Due team di ricerca stanno studiando una nuova, promettente vaccinazione che sarebbe in grado di proteggere dal virus influenzale indipendentemente dalle sue mutazioni. Ma i tempi sono lunghi.
La macchina del vomito che studia l'influenza
Un team di ricercatori americani ha realizzato una macchina che simula i conati di vomito umani per studiare la diffusione nell'aria dei virus responsabili delle gastroenteriti. Ecco che cos'hanno scoperto.
Sarà vera influenza?
Uno studio afferma che la prendiamo non più di due volte per decennio; a metterci a letto nei restanti casi sono altri virus, non quello della malattia di stagione per eccellenza.
Vaccini FLUAD: negativi i primi test
​I dati tossicologici sui vaccini antinfluenzali ritirati in via precauzionale hanno dato esito completamente negativo.
Vaccini ritirati: che cosa c'è da sapere
Domande e risposte sui casi di morti sospette successive all'assunzione di un vaccino anti-influenzale di Novartis. Che cosa fare se lo si è assunto? C'è da preoccuparsi?
Aviaria in Europa: dobbiamo preoccuparci?
Dopo focolai epidemici di influenza aviaria in allevamenti in Germania, Paesi Bassi e Inghilterra ecco le risposte ai dubbi più comuni.
5 epidemie più mortali di Ebola
Trovare un vaccino contro la febbre emorragica è una necessità, ma esistono malattie che mietono molte più vittime. Eccone 5.
Un vaccino contro la nuova aviaria
Il virus A/H7H9 si sta diffondendo in Cina e potrebbe scatenare una pandemia. Ma stavolta, grazie a una tecnica innovativa, il vaccino per combatterlo potrebbe essere disponibile da subito.
Se il contagio vola sulle ali dei pipistrelli
I pipistrelli sono sotto stretta osservazione: da Ebola alla Sars, costituiscono il serbatoio naturale di molti tremendi virus che si teme possano diffondersi nell’uomo.
Si abbassa la febbre ma aumentano i contagi
Usare gli antipiretici per abbassare la febbre può avere qualche effetto "collaterale": secondo uno studio può far aumentare la diffusione dei virus, come quello dell'influenza. Ma attenzione, le conclusioni della ricerca non vanno seguite alla lettera.
È vero che la febbre “cuoce” i microbi?
A casa con l'influenza? Ma è vero che la temperatura alta elimina i microbi cuocendoli?
L'influenza corre su Google
Un algoritmo messo a punto dagli esperti di Google interpreta le ricerche degli utenti sui malanni di stagione e realizza una mappa aggiornata in tempo reale sulla diffusione del virus dell'influenza.
    1 2 3 4 5