infezioni virali

SELEZIONA:
Coronavirus, come ridurre i rischi di contagio
Le indicazioni dell'Organizzazione mondiale per la sanità, della Regione Lombardia e del Ministero della sanità, in sintesi, per ridurre i rischi di contrarre il coronavirus.
Coronavirus: perché così tanti casi in Italia?
Origini e comportamento del SARS-CoV-2 e possibili scenari futuri dell'infezione, in Italia e nel mondo: le risposte dell'epidemiologo Pierluigi Lopalco.
Come funzionano i test per il coronavirus
I test per la diagnosi della presenza del virus del coronavirus COVID-19: come funzionano? Sono attendibili? Come vengono realizzati?
Lavarsi le mani: il miglior freno alle epidemie
Incentivare questo gesto (semplice, ma poco diffuso) negli aeroporti più connessi alle aree interessate da infezioni virali ridurrebbe i contagi in modo significativo.
Contro il coronavirus i farmaci per Ebola e HIV
Attesa per i risultati di due sperimentazioni cliniche su pazienti cinesi con COVID-19, trattati con medicinali già testati per altre infezioni.
Coronavirus in Lombardia: domande (e risposte)
Corea del Sud, Giappone, Lombardia: lo studio delle aggregazioni di casi del nuovo coronavirus fuori dalla Cina può rivelare come avviene il contagio.
Quarantena da COVID-19: la Cina si ritrova online
Piattaforme di e-learning, tour in 3D e concerti in streaming: storie di resilienza della popolazione cinese costretta all'isolamento per il COVID-19.
COVID-19, l'Africa si prepara a potenziali contagi
I legami commerciali con la Cina rendono elevato il rischio di diffusione del nuovo coronavirus in territori dai sistemi sanitari fragili: un'eventualità preoccupante.
Fake news: l'altra epidemia da coronavirus
Mentre contrasta l'epidemia virale, l'OMS lavora per contenere la diffusione delle bufale con accordi mirati con i social network.
Quanti casi di nuovo coronavirus ci sono, in Cina?
L'aggiunta improvvisa di oltre 14 mila casi di COVID-19, dovuta alla revisione dei criteri diagnostici, alimenta i dubbi sull'entità del contagio.
Coronavirus COVID-19: come andrà a finire?
In meglio o in peggio (o in nessuno dei due modi): l'evoluzione dell'epidemia declinata in più possibili scenari, basati su come è andata con SARS, Zika e influenza A (H1N1).
Un virus che infrange tutte le regole
Un patogeno delle piante suddivide i suoi geni in diversi segmenti, che si riproducono infettando cellule diverse: conduce insomma un'esistenza sparpagliata, che comporta un vantaggio evolutivo.
Influenza in arrivo: che cosa dobbiamo aspettarci?
Quante persone colpirà e quando arriverà il picco dell’epidemia? Perché ha un andamento così imprevedibile? Che differenza c’è tra i vaccini disponibili?
Herpes e Alzheimer collegati? L'idea si consolida
Nuovi studi sul tema tornano a suggerire che possa esserci una correlazione tra la più comune forma di demenza e l'infezione virale. Se fosse vero, si aprirebbero nuove vie di prevenzione.
Epatite C: non siamo tutti ugualmente vulnerabili
Una ristretta popolazione di cacciatori-raccoglitori africani ha una variante genetica che rende più facile produrre una risposta antivirale adeguata all'infezione.
Dai Neanderthal parte delle nostre difese virali
Nel nostro DNA sopravvivono gli strumenti genetici per contrastare virus che non eravamo pronti ad affrontare, dopo l'uscita dall'Africa: li dobbiamo all'unione con questa specie estinta.
    1 2