imbalsamazione

SELEZIONA:
Il segreto delle mummie naturali italiane
Nel nostro Paese ci sono circa 3mila mummie naturali: cadaveri mummificati spontaneamente grazie a particolari condizioni ambientali. 
I tatuaggi sono più antichi di quanto si credesse
Trovati sul corpo di due mummie conservate al British Museum di Londra i tatuaggi più antichi al mondo: risalirebbero a circa 5000 anni fa.
La fine cruenta di Ramses III
Il faraone fu mutilato e ucciso da diversi assalitori armati fino ai denti, e dopo la morte subì una "chirurgia ricostruttiva" per nascondere ferite e amputazioni.
Mummie all'inglese
L'immagine di un corpo mummificato evoca i riti dell'antico Egitto. Ma avanzate tecniche di conservazione dei corpi erano in uso anche nell'Europa preistorica.
Retrodatata l'origine delle mummie egizie
La pratica dell'imbalsamazione sarebbe più antica di 1500 rispetto a quanto si pensasse finora: il mix di sostanze utilizzate rimase lo stesso per almeno 3 mila anni.
Per sempre fedele
Di monumenti funebri dedicati al gatto in questa sezione, ne abbiamo già visti a volontà. Per non fare torto agli altri quadrupedi di casa quindi, vi mostriamo oggi una mummia di cane. La bestiola...
Il re del focolare
Oggi è la giornata del gatto nero e a nome di tutti i micetti ingiustamente discriminati solo per il colore del loro pelo, dedichiamo questa foto del giorno. Nell'antico Egitto nessun gatto era...
Mummie a lunga conservazione
È l'azione antibatterica del guaiacolo, composto chimico contenuto nei derivati del cedro, che permette alle mummie di conservarsi così bene.
La prima mummia
Scoperto in Egitto il primo tentativo di mummificare un corpo. Che forse non è riuscito perfettamente.
    1