Homo erectus

SELEZIONA:
reperti-ossei_shutterstock_1268501215
Luzon: l'ennesima nuova specie di uomo
Nuove scoperte arricchiscono il contorto cespuglio costituito dai nostri antenati: il nuovo rametto è il misterioso uomo di Luzon.
homo-floresiensis
Un misterioso ominide di 700.000 anni fa
Reperti di macellazione dimostrano che degli ominidi colonizzarono alcune isole delle Filippine centinaia di migliaia di anni prima dell'arrivo del Sapiens. Chi erano e come ci arrivarono?
ipa_dtf0fh_web
L'Homo erectus e il linguaggio nato per navigare
Più volte si è ipotizzato che l'ominide sapesse solcare i mari. Ora un nuovo scenario: se davvero navigava - e remava - aveva bisogno di un sistema gestuale per coordinare gli sforzi.
cespuglio-umano
Una nuova misteriosa specie di Homo
Nel genoma degli abitanti di un arcipelago del Sud-Est asiatico sono stati scoperti frammenti di Dna di una specie di uomo ancora sconosciuta.
homo7
Le più antiche impronte di Homo erectus
Sono venute alla luce durante una campagna di scavi in Eritrea: un gruppo di Erectus forse vicino a un lago per cacciare antilopi oggi estinte.
ho5
Un nuovo studio sugli Hobbit
L'Homo floresiensis, detto Hobbit, discende forse dall'Homo erectus (Giava) e si è "ridotto" dopo aver colonizzato l'isola di Flores.
homo2
Masticare meno ci ha fatti più intelligenti
Quando abbiamo iniziato a lavorare la carne prima di mangiarla, anche solo tagliandola a strisce, abbiamo guadagnato tempo per pensare.
sediba
La mascella dolce dell'Australopithecus sediba
I denti di questo ominide non erano adatti a cibi troppo duri: una caratteristica comune al genere Homo, che racconta il ruolo dell'alimentazione nell'evoluzione umana.
con_h_25.c009-7617
I misteriosi abitanti del Sulawesi
La scoperta di antichi utensili in pietra riapre il dibattito sull'origine dell'Homo floresiensis, lo "hobbit" in carne e ossa che popolò le isole dell'Indonesia.
australopithecus_africanus_-_cast_of_taung_child
I fossili più importanti della storia dell'uomo
Cronistoria delle scoperte archeologiche fondamentali che hanno permesso di ricostruire le tappe dell'evoluzione umana.
con_h_9.02044528
A caccia, un milione e mezzo di anni fa
In una serie di impronte fossili rinvenute in Kenia, la fotografia di una battuta di caccia preistorica.
corbis_42-19645731
Perché l'uomo ha il mento?
Una nuova teoria sull'origine della protuberanza esclusiva del genere umano attribuisce il merito del mento alla selezione naturale, come effetto della maggiore facilità nel masticare.
conchiglia
I primi scarabocchi della Storia
Sono stati ritrovati sul dorso di una conchiglia in Indonesia e hanno mezzo milione di anni. Ma a lasciare di stucco è la mano che li disegnò: quella di un Homo erectus.
f1
L'evoluzione non è ancora da riscrivere
Un paleontologo alimenta la discussione sulla storia dell'evoluzione umana e delle tante famiglie di Homo, forse meno numerose di quanto si fosse fin qui creduto. E per sostenere le sue ipotesi ci invita a confrontare Danny Devito e Shaquille O'Neal...
hobbitheadlo
Gli hobbit sono esistiti per davvero
Arriva la conferma: l'homo floresiensis è una specie a sé.
reu_rtxb8si_web
Le impronte della storia
Duemila preghiere al giorno, per 20 anni, sempre nello stesso angolino, hanno "scavato" nel parquet orme profonde tre centimetri.