grafene

SELEZIONA:
Uno scudo di grafene contro i morsi delle zanzare
Il materiale delle meraviglie rivela ancora una volta potenzialità inaspettate: sembra interferire con l'abilità degli insetti succhia-sangue di annusare sebo e sudore, e scoraggiarne le visite.
IA: un nuovo approccio nella scienza dei materiali
Dimenticate laboratori polverosi ed esperimenti pericolosi: i nuovi materiali si progettano al computer grazie all’intelligenza artificiale.
 
Grafene: cos'è e come cambierà il futuro
Il grafene è un materiale a 2D: un foglio di carbonio dello spessore di un atomo. La sua scoperta è valsa il premio Nobel 2010 e il suo impiego sta invadendo tutti i campi della tecnologia.
Grafene: la retina artificiale
Un team internazionale di ricercatori ha messo a punto un prototipo di retina artificale realizzata con grafene e altri materiali ultra sottili.
Grafene da inghiottire e da indossare
È stato forse risolto il problema della biocompatibilità del grafene, e questo probabilmente apre la strada alle sue applicazioni biomedicali. Nel frattempo, il grafene fa moda.
Come saremo tra 20 anni?
Dai robot agli asteroidi, dai superatleti al mondo sempre più affollato: 10 suggestioni per i prossimi vent'anni.
I chip del futuro saranno stampati su carta
Ricercatori dell'Università di Pisa stanno sviluppando per realizzare microchip stampati su carta. L'inchiostro? È il grafene.
Duro come il diamante, plastico come la gomma
È una forma molecolare del carbonio che si ottiene a 1.000 °C e 250.000 atmosfere: ha inattese proprietà uniche e straordinarie.
Il primo magnete 2D
Con la tecnica di produzione del grafene è stato creato un magnete 2D: uno strato di materiale monoatomico magnetico.
Il setaccio al grafene desalinizza l'acqua di mare
Una nuova ricerca dimostra la possibilità di regolare i pori nelle maglie delle membrane che filtrano i sali,  e di produrne facilmente su scala industriale.
Il giro del Cosmo in 80 secondi
Un ponte di Einstein-Rosen più piccolo di un capello dimostra che la struttura è ipotizzabile e stabile, e che potrebbe anche avere ricadute pratiche.
La spugna più resistente dell'acciaio
Nella configurazione porosa e tridimensionale, il grafene guadagna in resistenza, rimanendo tra i più leggeri e meno densi conosciuti.
Il grafene trasforma in sensore la pasta magica
Il materiale nanometrico, mischiato al "Silly Putty" (la pasta allungabile per bambini), dà origine a un dispositivo sensibile alle pulsazioni cardiache, e persino alla camminata di un ragno.
La strana fioritura del grafene
Una proprietà del grafene recentemente scoperta potrebbe contribuire alla messa a punto di una nuova generazione di processori e dispositivi elettronici di controllo.
Origami al grafene
Anche se lo spessore è di un atomo, il grafene è pur sempre un foglio... perciò si può piegare, come nell'antica arte giapponese dell'origami, per l'occasione rivisitata in chiave hi-tech.
Le prime foto di una singola proteina
Un foglio ultrasottile di atomi di carbonio è servito a fotografare al microscopio molecole di pochi nanometri, altrimenti impossibili da visualizzare singolarmente.