global warming

SELEZIONA:
A che cosa serve la COP25 di Madrid
Dal 2 al 13 dicembre si tiene la COP25: nuovo vertice sui cambiamenti climatici, per cercare di rendere operativi gli Accordi di Parigi.
Carbone: siamo a una svolta?
Nel 2019 l'utilizzo del carbone, ossia del motore che ha dato inizio e vita alla rivoluzione industriale, è calato del 3 per cento a livello globale
Inquinamento atmosferico: i danni dello smog
Due imponenti studi, in Italia e negli Usa, identificano nuove malattie da mettere in relazione ai livelli sempre più elevati di smog.
Per il Parlamento Europeo è emergenza climatica
Stiamo affrontando "un'emergenza climatica e ambientale globale": alla vigilia della COP25 l'UE ribadisce l'urgenza di arrivare a emissioni nette zero entro il 2050.
Anche le foche muoiono di morbillo
Il morbillo delle foche è favorito dallo scioglimento dei ghiacci, un fenomeno che sta facilitando la circolazione di virus letali per i mammiferi marini.
Alpinismo d’alta quota: sempre più pericoloso
Alpinismo d'alta quota: si deve tenere conto di un ambiente di montagna in continua mutazione a causa dei cambiamenti climatici.
Insetti: estinzione più rapida del previsto
Rispetto a dieci anni fa il numero di specie di insetti è calato anche di un terzo, sia nei paesaggi più interessati dall'antropizzazione, sia nelle aree - almeno sulla carta - più tutelate.
Le esondazioni in Europa
Il clima influenza la gravità degli straripamenti dei fiumi, ma con effetti opposti da una regione geografica all'altra: nuovi elementi da considerare nelle valutazioni del rischio idrogeologico.
Gli incendi in California visti dallo Spazio
California, ottobre 2019: le immagini dallo Spazio del rogo di Kincade, uno dei tre incendi che hanno devastato la West Coast americana, complici i forti venti che sferzano la terra arida.
Per catturare CO2 atmosferica
La particolare struttura molecolare di un polimero messo a punto all'Università di Kyoto sembra poter assorbire grandi quantità di anidride carbonica atmosferica a basso costo.
Clima: le banane possono scomparire?
In alcuni paesi il cambiamento climatico ha finora favorito le coltivazioni di banane, ma se il trend dovesse continuare entro il 2050 le rese nei principali Paesi produttori crollerebbero.
Perché preoccuparsi dei ghiacci?
Daniele Visioni, ricercatore alla Cornell University (New York), ci dà un'altra chiave di lettura per interpretare il quadro globale del cambiamento climatico illustrato dal rapporto 2019 dell'IPCC.
Rosso fuoco: i cieli irrespirabili dell'Indonesia
La pratica del "taglia e brucia" per fare posto alle palme da olio ha creato la peggiore emergenza da quattro anni a questa parte: quasi un milione di persone ha accusato problemi respiratori.
Il nostro caldo Pianeta Acqua
Oceani e ghiacci nel quadro del cambiamento climatico: il rapporto 2019 dell'IPCC, presentato da Daniele Visioni, ricercatore presso la Cornell University di New York.
Come è andato il vertice ONU sul clima
L'urgenza di provvedimenti sul taglio di emissioni e la rabbia dei ragazzi dei Climate Strike contrastano con l'immobilismo dei principali Paesi inquinanti. Ma il summit non è stato del tutto inutile.
Summit ONU sul clima: ecco perché è importante
La riunione tra capi di Stato servirà ad assumere impegni concreti per attuare gli Accordi di Parigi: l'invito per tutti è quello di arrivare con un piano preciso, e non solamente con un bel discorso.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...